Andrea Mauri a Feira nell’assemblea di LBA: Li pagate voi i nostri dipendenti?


Ecco un retroscena – riportato da La Gazzetta dello Sport, nel suo inserto Time Out– nella discussione svolta durante l’assemblea di Lega, prima della votazione che ha portato all’esclusione di Torino dalla LBA.

Non erano presenti AX Armani Exchange Milano, che ha dato delega a Umana Reyer Venezia, Alma Trieste, rappresentata da Banco di Sardegna Sassari, e Happy Casa Brindisi, che ha lasciato il suo voto a Virtus Segafredo Bologna.

Prende la parola Massimo Feira, AD della Fiat Auxilium Torino, spiegando di aver contattato Dmitry Gerasimenko per evitare la chiusura del club.

Prende la parola Andrea Mauri, Dirigente responsabile di Acqua S. Bernardo Pallacanestro Cantù: “Quindi noi che ancora dobbiamo avere più di un milione da Gerasimenko diventiamo soci di Torino? Pagate voi i nostri dipendenti”.

La decisione arriva su votazione dopo consulto con l’avvocato Enzo Morelli.