Coppe Europee – Tutte le sfide delle italiane

Norris Cole in azione contro il Nizhny

Archiviata la seconda giornata di Serie A, le squadre italiane si tuffano nelle coppe europee. Tante le squadre impegnate, da oggi fino a venerdì sera.

Fiba Europe Cup

Rilski Sportist – Openjobmetis Varese, mercoledì ore 17.30. Inizia in Bulgaria l’esperienza europea di Varese. La sfida contro il Rilski può essere una buona occasione per aggiustare il tiro da 3, piuttosto ondivago anche quest’anno.

Leicester Riders – Banco di Sardegna Sassari, mercoledì ore 20. Dopo aver strapazzato il Benfica, la Dinamo affronta i campioni d’Inghilterra del Leicester. La sfida sarà in diretta su Dinamo TV.

FIBA Champions League

Segafredo Virtus Bologna – Ostende, martedì ore 20.30. La Virtus arriva dall’ottima prova contro Milano e vuole ripetersi anche in Champions League. L’Ostende è una squadra discreta, ma lontano dal Belgio è meno temibile.

Ludwigsburg – Sidigas Avellino, mercoledì ore 20.00. Altra trasferta europea per la Sidigas. La stanchezza potrebbe iniziare farsi sentire, viste le corte rotazioni dei campani.

Venezia – Hapoel Holon, mercoledì ore 20.30. Per quello che può valere, Venezia si è confermata prima nel power ranking della FIBA Champions League. Per confermarsi in testa dovrà battere l’Hapoel, che arriva da una bella vittoria in casa (93-69) contro Friburgo.

Eurocup

Galatasaray – Germani Basket Brescia, martedì ore 19.00. Altra sfida non semplice per la Leonessa in Europa. Il Galatasaray punta a fare molta strada nella competizione e ha in Hayes (22.5 di media) il miglior realizzatore di tutta l’Eurocup. Brescia deve registrare la difesa, limitando i punti dentro l’area senza concedere le percentuali viste ad Andorra (79% da 2).

UNICS Kazan – Fiat Torino, mercoledì ore 19.00. Trasferta difficilissima per Torino, che affronta una delle favorite dell’Eurocup. L’UNICS ha vinto in tranquillità le prime due, dominando sia nel pitturato che da fuori. Per Torino sarà importante limitare i rimbalzi offensivi degli avversari e far esprimere a pieno il talento di McAdoo.

Dolomiti Energia Trentino – Zenit, mercoledì ore 20.30. L’Aquila dovrà stringere i denti contro lo Zenit, visti i problemi in infermeria. Si affronteranno i due play che giocavano insieme a Gran Canaria lo scorso anno, Radicevic e Mekel.

Euroleague

A|X Armani Exchange Milano – Real Madrid mercoledì ore 20.45. Arriva l’esordio casalingo per l’Olimpia in Euroleague e sarà già una partita importante per capire dove può arrivare questa Armani. Lo scorso anno, contro le prime sei in classifica, la squadra di Pianigiani ha chiuso 0-12. Se si vuole puntare ai playoff, questo dato è da migliorare soprattutto in casa. Il Real ha strapazzato il Darussafaka alla prima uscita e vuole portare a casa la vittoria anche al Mediolanum Forum.

Olympiacos – A|X Armani Exchange Milano venerdì ore 19.00. Doppio turno di Euroleague davvero provante per Milano, che dopo aver affrontato i campioni in carica sfiderà l’Oly al Pireo. Le due sfide diranno molto di quanta strada potrà fare l’Olimpia.