Home Senza categoria A2 Est- L’Agribertocchi Orzinuovi torna a sorridere, secondo KO di fila per l’Unieuro Forlì

A2 Est- L’Agribertocchi Orzinuovi torna a sorridere, secondo KO di fila per l’Unieuro Forlì

0

I lombardi riescono ad avere la meglio in un match altalenante, nel quale nessuna delle due squadre è riuscita a dettare i propri ritmi. Decisivo ancora una volta Anthony Miles con una prestazione da 27 punti e 33 di valutazione.

Inizia forte l’Orzinuovi, domina a rimbalzo con Mekowulu che porta a casa 2 potenziali giochi da 3 punti. I biancorossi non riescono ad imporre il proprio gioco e a difendere con intensità, Dell’Agnello costretto al time out. Parrillo mette la tripla del 25 a 15, massimo vantaggio di tutto il match, ma Forlì riesce a ricucire lo strappo grazie ai 5 punti di Watson e al libero di Giacchetti.

Nel secondo quarto Marini e Giacchetti portano Forlì ad un solo punto dall’Agribertocchi, ma prima Mekowulu e poi Miles respingono i biancorossi. Negli ultimi minuti del primo tempo sale in cattedra Rush che ne mette 5 consecutivi, ma commette fallo sulla tripla allo scadere di Parrillo, che mette i liberi e permette a Orzinuovi di chiudere sul meno 1.

Nel terzo quarto continua l’andamento altalenante del match, Forlì tocca il suo massimo vantaggio sul +7 grazie alla schiacciata di Rush. Il solito Miles riporta in vantaggio Orzinuovi a un minuto dalla fine del quarto, e vanifica nuovamente i tentativi dei forlivesi di prendere il largo.

L’Unieuro inizia forte l’ultima frazione di gioco e l’asse Giacchetti-Bruttini riporta Forlì in vantaggio, ma nel giro di 20 secondi Parrillo e Miles portano nuovamente Orzinuovi a +5, costringendo Dell’Agnello al time out. Giacchetti si carica la squadra sulle spalle e si accende il PalaUnieuro, ma a 1:40 dalla fine Negri mette la pesantissima tripla dell’ 84-90. I biancorossi non riescono a ricucire lo strappo e l’Agribertocchi chiude in bellezza il 2019, con la vittoria che mancava da ben 9 giornate.

L’Unieuro perde nonostante i 6 giocatori in doppia cifra, pesantissimi gli errori dal tiro libero (solo 13 su 21). Ottima prova di Miles e Negri, autori di 46 punti assieme.

 

Unieuro Forlì – Agribertocchi Orzinuovi 92-96 (21-25, 27-22, 17-21, 27-28)

Unieuro Forlì: Pierpaolo Marini 18 (7/8, 1/4), Maurice Watson jr 17 (5/7, 2/5), Jacopo Giachetti 16 (6/9, 0/2), Erik Rush 15 (5/8, 1/3), Davide Bruttini 12 (6/7, 0/0), Lorenzo Benvenuti 10 (2/3, 1/3), Klaudio Ndoja 4 (1/2, 0/2), Tommaso Oxilia 0 (0/1, 0/0), Danilo Petrovic 0 (0/1, 0/0), Luca Campori 0 (0/0, 0/0), Kaspar Kitsing 0 (0/0, 0/0), Federico Cinti 0 (0/0, 0/0). Coach: Dell’Agnello

Agribertocchi Orzinuovi: Anthony Miles 27 (5/9, 2/5), Matteo Negri 19 (4/7, 1/3), Giovanni Carenza 13 (2/3, 3/7), Stefano Bossi 10 (3/5, 0/3), Salvatore Parrillo 10 (0/0, 2/2), Christian Mekowulu 9 (3/6, 0/0), Lorenzo Galmarini 8 (3/3, 0/0), Lorenzo Varaschin 0 (0/2, 0/0), Petar Jovanovic 0 (0/0, 0/0), Francesco Guerra 0 (0/0, 0/0). Coach: Corbani