Home Senza categoria A2 Est- Forlì torna a sorridere con una vittoria sofferta

A2 Est- Forlì torna a sorridere con una vittoria sofferta

0

 

Vittoria al fotofinish per l’Unieuro Forlì, costretta ad inseguire per tutto il secondo tempo. Determinante la bomba di Rush nell’ultimo minuto di gioco, il match finisce 62-63.

Inizia forte il San Severo con un parziale di 5 a 0, subito chiuso da Rush. Demps e Mortellaro trascinano i pugliesi ma i biancorossi rispondono ad ogni canestro, con alte percentuali al tiro nel primo quarto. L’Unieuro chiude in vantaggio grazie alla tripla allo scadere di Watson.

Ritmi difensivi che si alzano nel secondo quarto, le due squadrano non trovano facilmente la via del canestro nei primi minuti. Forlì prova a scappare sul +7, ma il time out di Coach Cagnazzo ferma l’emorragia. L’11 a 0 dei padroni di casa, con 3 triple consecutive, chiude pesantemente il primo tempo sul 39 a 36.

Nel terzo quarto San Severo allunga le distanze, toccando il +8 con la tripla di Demps. Il time out chiamato da Dell’Agnello sortisce il giusto effetto: Forlì riesce a pareggiare grazie al parziale di 8 a 0. La palla non entra nella metà campo di San Severo, che riesce però a chiudere il quarto in vantaggio coi 2 punti di Spanghero: 53-51

Gli ospiti faticano a sviluppare le iniziative offensive, i gialloneri ne approfittano e il solito Demps mette la bomba del nuovo +5. Watson mette una tripla pesantissima e i romagnoli rimangono in partita. Succede di tutto negli ultimi minuti: Mortellaro costretto ad abbandonare il campo in seguito ad un fallo tecnico, quinto personale per lui. Spanghero porta nuovamente in vantaggio i suoi con un canestro dalla media, ma Rush mostra tutto il suo talento e mette a segno la tripla che regala la vittoria all’Unieuro.

I pugliesi perdono a testa alta, magistrale la prestazione di Spanghero che chiude con 19 punti e 25 di valutazione. 20 punti anche per Demps, colonna portante della squadra. Per i forlivesi un Rush sottotono ma decisivo nel finale, buona prestazione di Marini e Giacchetti.

 

Allianz Pazienza Cestistica San Severo – Unieuro Forlì 62-63 (21-24, 18-12, 14-15, 9-12)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Delano jerome Demps iii 20 (3/6, 4/8), Marco Spanghero 19 (7/10, 1/3), Chris Mortellaro 8 (4/6, 0/0), Giacomo Maspero 5 (1/3, 1/3), Emidio Di donato 4 (1/2, 0/2), Andrea Saccaggi 3 (0/2, 1/6), Nazzareno Italiano 3 (0/1, 1/2), Alberto Conti 0 (0/2, 0/2), Michele Antelli 0 (0/0, 0/0), Alessio attilio Magnolia 0 (0/0, 0/0), Simone Niro 0 (0/0, 0/0), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0). Coach: Cagnazzo

Unieuro Forlì: Maurice Watson jr 13 (2/4, 2/4), Pierpaolo Marini 13 (2/4, 2/6), Jacopo Giachetti 11 (5/9, 0/2), Erik Rush 8 (1/5, 2/5), Davide Bruttini 6 (3/4, 0/0), Klaudio Ndoja 5 (1/3, 1/2), Lorenzo Benvenuti 4 (1/4, 0/1), Luca Campori 3 (0/0, 1/1), Danilo Petrovic 0 (0/0, 0/0), Kaspar Kitsing 0 (0/0, 0/0), Tommaso Oxilia 0 (0/0, 0/0). Coach: Dell’Agnello