fbpx

VIDEO | NBA Playoffs: Che rimonta Houston! Paul e Griffin non bastano ai Clippers, si va a Gara-7

NBA Playoff - I Cavs fanno fuori i Bulls. Rockets-Clippers a Gara-7

Se da una parte i Cleveland Cavaliers espugnano Chicago e volano in Finale di C., dall’altra parte dell’oceano i Los Angeles Clippers falliscono il match point cadendo allo Staples Center 119-107 sotto i colpi degli Houston Rockets che riconquistano il fattore campo in vista di un’accesa Gara-7. Sconfitta amara per gli uomini di coach Doc Rivers che, dopo un primo tempo abbastanza in equilibrio, sembravano aver archiviato la pratica con il parziale del terzo periodo che ha portato addirittura a 19 (87-68) i punti di vantaggio grazie ai soliti Chris Paul, doppia doppia da 31 punti (10/19 dal campo) ed 11 rimbalzi, e Blake Griffin, con 28 puntin e 8 rimbalzi. Con la gara ormai in ghiaccio, coach Kevin McHale richiama James Harden (23) in panchina ed i Rockets iniziano clamorosamente a giocare di squadra con un Josh Smith (19 punti con 4/7 da tre punti) leader inaspettato. Howard è una sicurezza sotto canestro, 20 punti e 21 rimbalzi per lui, ma è dell’ex Detroit il parziale, chiuso con l’assist per il pareggio di Brewer sul 102-102. Los Angeles, tramortita da questo clamoroso rientro, non riucirà più a rientrare.

Rockets: Harden 23, Howard 20, Brewer 19, Smith 19, Jones 16, Ariza 13;
Clippers: Paul 31, Griffin 28, Redick 15;

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *