VIDEO| NBA: Cleveland suona la settima, Detroit priva di Jennings ci prova ma cede nel finale

Ecco il recap delle gare della notte di pallacanestro americana delle franchigie in cui sono presenti i nostri azzurri. In questo caso i Detroit Pistons che tuttavia fanno ancora scaldare la panchina a Gigi Datome, rimasto seduto per tutto l’arco del match.

 

DETROIT-CLEVELAND: 95-103

Settima vittoria consecutiva per i Cavaliers che dal rientro in campo di LeBron e dall’importante aggiunta di Mozgov sembrano aver proprio cambiato marcia. Non una prova brillantissima di Cleveland ma comunque sufficiente a battere la resistena dei Pistons, priva fino alla fine della stagione del proprio leader Brandon Jennings. Kyle Irving fa il fenomeno e mette a segno 38 punti, seguito a ruota da un LeBron James di 32 punti. Per Detroit invece son ben sei gli uomini ad andare in doppia cifra, tra cui spiccano i 19 di Augustion e le doppie doppie di Monroe (17+12) e Drummond (12+17). 

CAVALIERS: Irving 38, James 32.

PISTONS: Augustin 19, Monroe 17, Tolliver 16, Drummond 12, Caldwell-Pope 11, Meeks 11.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *