VIDEO NBA: Ancora due ko azzurri, ma Beli va in doppia, Mago solo 2

marco belinelli, Nazionale Maschile Italia 2015 Sono ancora due no per i due italiani in campo nella notte Nba. E ancora con la stessa musica: da un lato un Belinelli che mette comunque a segno 13 punti e che ha in squadra un compagno come Demarcus Cousins che prova a sfidare un Curry davvero irraggiungibile; dall’altro un Bargnani che con i suoi Nets perde, ma non solo, non sta in panca, ma ne infila soltanto due.

Warriors – Kings: 128-116
35-2, così prosegue la striscia più che positiva per Curry e compagni, che mettono ko anche Sacramento. Non deve tradire l’avvio, che vede i Kings avanti 25-16 e uno Steph che nei primi 12 minuti fa solo tre punti. Questione di riscaldamento. Non solo lui, che alla fine ne ha a referto 38, ma anche il compagno Green che da 3 non ha pietà per nessuno e anche per lui alla fine il numero è alto, 25. Cousins prova a mantenere il divario, Belinelli tenta anche lui, ma inizia con un 0/6 che poi migliora, ma di fatto è il migliore dei Warriors a chiudere dalla distanza.
Sacramento: Belinelli 13 (3 reb); Cousins 33 (10 reb), Gay 23.
Golden State: Curry 38 punti, Green 25, Thompson 15.

 

Detroit – Brooklyn 103-89
La parola vittoria sembra quasi essere sempre più lontana dai Nets, sempre più lontana dal Mago, che mette piede in campo solo 6 minuti e di fatto realizza due punti e niente più. La partita in realtà è in equilibrio per gran parte del tempo, grazie alle produzioni di Lopez e Sloan. Però quando Drummond mette in mostra la sua fisicità e alza il ritmo con tutti i compagni allora non c’è nulla da fare. Nets quarto ko in fila.
Detroit: Drummond 23 (11 reb), Ilyasova 19 (13 reb).
Brooklyn: BARGNANI 2; Lopez 19, Sloan 15.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *