UFFICIALE – Bryant, stagione finita: “Sono deluso ma sarò pronto per il training camp”

Se c’era qualcuno che sperava di rivederlo in campo per il finale di stagione, rimarrà deluso. Quella contro Memphis del 17 dicembre scorso sarà infatti l’ultima partita di Kobe Bryant in questo 2013/14, fatale la frattura del piatto tibiale del ginocchio sinistro. Ad annunciare lo stop di Black Mamba, il preparatore dei Lakers Gary Vitty sul sito ufficiale della società: “Kobe non è ancora guarito e, considerando il tempo necessario per recuperarlo, non farà in tempo a tornare per fine stagione. Avrà tutta l’estate per guarire e fare riabilitazione. Siamo tutti ansiosi per rivederlo al 100% per l’inizio della prossima stagione”.
Ovviamente amareggiato lo stesso Bryant, fermo a sole sei partite (minimo in carriera): “Sono frustrato e deluso per come è andato quest’anno ma ho apprezzato l’affetto dei tifosi e farò di tutto per essere pronto per il training camp”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *