NBA – Spurs in risalita, Jazz ko. Ottimo Beli dalla panchina

Marco Belinelli San Antonio Spurs
SAN ANTONIO, TX – OCTOBER 24: Marco Belinelli #18 of the San Antonio Spurs handles the ball against the Indiana Pacers on October 24, 2018 at the AT&T Center in San Antonio, Texas. (Photos by Mark Sobhani/NBAE via Getty Images)

C’è ancora vita a San Antonio. Gli Spurs battono nella notte gli Utah Jazz per 110-97 e si riscattano dopo il tremendo ko della scorsa settimana (-34). La squadra di Popovich, alla seconda vittoria di fila, mostra decisi passi in avanti dal punto di vista dell’atteggiamento difensivo. In attacco DeRozan (26) e Aldridge (20) sono i punti di riferimento, ottimamente supportati da Rudy Gay che chiude con una doppia doppia da 23 punti e 15 rimbalzi. Tra le fila degli Jazz si segnalano i 27 di Donovan Mitchell e i 26 di Ricky Rubio.

Ottimo il contributo di Marco Belinelli. Con 10 punti a referti (4/9 al tiro), Marco è il migliore in uscita dalla panchina oltre ad essere l’unico in doppia cifra. Per l’azzurro ci sono 2 rimbalzi, 3 assist ed 1 stoppata.

Jazz: Mitchell 27, Rubio 26, Gobert 12;
Spurs: DeRozan 26, Gay 23, Aldridge 20, Forbes 15, BELINELLI 10.

Gli altri risultati della notte NBA:
Milwaukee @Toronto 104-99
Charlotte @New York 119-107