Home NBA NBAFinals – I Los Angeles Lakers tornano dopo 10 anni campioni NBA!!! I Miami Heat cedono in gara-6
NBAFinals – I Los Angeles Lakers tornano dopo 10 anni campioni NBA!!! I Miami Heat cedono in gara-6

NBAFinals – I Los Angeles Lakers tornano dopo 10 anni campioni NBA!!! I Miami Heat cedono in gara-6

0

I Los Angeles Lakers dominano gara-6 battendo i Miami Heat per 106-93 e a 10 anni di distanza conquistano il Titolo Nba, il diciassettesimo della storia della franchigia.
Decisivo un primo tempo devastante dove i californiani sono andati perfino sul +30 con una difesa praticamente perfetta che ha oscurato Miami in lungo e in largo, toccando in più frangenti il +33 a inizio secondo tempo e come massimo divario il +36. Il resto è stato semplicemente un lungo garbage time di avvicinamento alla vittoria consolidata dei Lakers di LeBron James, al suo 4° anello.

Cronaca del match

In quintetto per i Lakers parte Alex Caruso e non Dwight Howard, e la scelta coach Frank Vogel avrà successo. I Lakers partono subito spediti avanti 13-8 dopo 6′ con 6 di LeBron. Impattano gli Heat sul 13-13 dopo 8′. Un furoreggiante Anthony Davis porta L.A. sul 23-16 all’11’, e si fa vedere Goran Dragic dall’infortunio di gara-1, ma è 28-20 dopo un gioco da tre punti di LeBron a chiudere il primo quarto dai Lakers che sono attenti sul perimetro. Secondo quarto, volano sul +12 i Lakers con super Rajon Rondo e LeBron James, è 35-23 dopo 12′. I punti in area sono 10 del solo LeBron contro i 6 di tutta Miami. Lakers si mangiano sempre più gli avversari sulle linee di passaggio con Bam Adebayo oscurato dalla difesa gialloviola. Dall’altra parte è un Rajon Rondo DO-MI-NAN-TE che non sbaglia una singola scelta. In difesa Anthony Davis e Alex Caruso (che oscura da inizio partita Herro) si fanno notare con recuperi e stoppate, è 54-34 al 22′ con Anthony Davis, poi canestri di Caldwell Pope che continua a segnare e bersagliare la retina avversaria, sue due triple consecutive danno addirittura il +30 giallovola, è 64-36 all’intervallo.
Il secondo tempo è un lunghissimo garbage time di avvicinamento alla vittoria dei Lakers sancita da un +33 sul 79-46 al 32′, +36 sul 82-46 al 33′. 87-58 dopo tre quarti di gioco. Gli Heat si avvicinano sul -21 a 8’37” dalla fine con i canestri di Bam Adebayo, LeBron James tocca la sua tripla doppia n°28 nei NBA Playoffs, 11a nelle NBA Finals. E’ puro controllo da parte dei gialloviola che consentono agli Heat di andare sotto i 20 punti di scarto e vincere l’ultimo quarto. Finisce 106-93, i LOS ANGELES LAKERS SONO CAMPIONI NBA!!!