NBA – Ray Allen a Cleveland? Il procuratore smentisce: “Nulla è ancora deciso”

Dopo i vari Kevin Love e Lebron James, poteva profilarsi un nuovo colpo di mercato per i Cavaliers, ormai annoverabili tra i favoriti per l’anello 2015. Stiamo parlando di Ray Allen (nella foto da sportsglory.com) migliore tiratore in assoluto della storia Nba. Dopo il suo addio a Miami, esperienza durata due stagioni e condita da un titolo (il secondo per lui dopo quello conquistato a Boston nel 2008), la guardia classe ’75 sembrava potesse continuare la sua carriera proprio a Cleveland compiendo quindi lo stesso percorso di James. Così non sarà (per ora), almeno stando alle parole del suo procuratore Jim Tunner che su Twitter ha così sentenziato: “Ho parlato oggi (ieri per chi legge n.d.r.) con Ray e mi ha riferito che la sua posizione non è cambiata. Ancora non sa se ritirarsi o firmare per i Cavs”. E la telenovela continua…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *