Home NBA NBA – Quinta vittoria consecutiva per il Gallo! Detroit cade ancora

NBA – Quinta vittoria consecutiva per il Gallo! Detroit cade ancora

0

 Quinta vittoria consecutiva per i Denver di Danilo Gallinari che dà un ottimo apporto da sesto uomo con ben 15 punti. A Milwaukee, invece, i Detroit, privi ancora di Gigi Datome, vengono sconfitti e arrivano alla undicesima sconfitta stagionale (foto Getty Images).

Chicago Bulls 109-114 Denver Nuggets
Non si fermano più i Denver Nuggets che con la vittoria di oggi su Chicago ottengo il loro quinto successo consecutivo. Denver parte molto forte grazie all’atletismo di Faried e cerca subito di comandare il match chiudendo il primo quarto sopra di dieci lunghezze (31-21). I Bulls provano in qualche modo a reagire ma perdono di nuovo la loro stella: Derrick Rose, infatti, è costretto a lasciare il campo dopo 9 minuti e non rientrerà più in partita. Jimmy Butler e Pau Gasol provano a prendere per mano i Bulls con rispettivamente 32 e 22 punti ma Denver ha un ottimo apporto dalla panchina da Danilo Gallinari che chiude la partita con 15 punti (secondo miglior realizzatore dei Denver). I padroni di casa, quindi, controllano la partita per quasi tutti i minuti: unica distrazione sono gli ultimi minuti dell’ultima frazione dove Chicago torna a contatto grazie a Butler, ma a pensarci è Ty Lawson.

Bulls: Butler 32 punti, Gasol 11 rimbalzi, Hinrich 8 assist.
Nuggets: Lawson 20 punti, Faried 9 rimbalzi, Lawson 12 assist.

MVP del match: Ty Lawson

Detroit Pistons 86-98 Milwaukee Bucks
Undicesima sconfitta per i Pistons di Gigi Datome (ancora out). Detroit cade a Milwaukee dopo una partita combattuta. Inizio buono per gli ospiti che, guidati da Drummond, mettono subito la testa davanti: continua a essere combattuto il match nella seconda frazione con i Bucks costretti a rincorrere per rimanere in contatto. Decisivo, però, è stato il terzo quarto dove i padroni di casa con Parker mettono a segno un parziale di 30 a 19: negli ultimi dodici minuti, poi, ci pensa Brandon Knight con due triple decisive a chiudere l’incontro in favore di Milwaukee.

Pistons: Drummond 23 punti, Drummond 10 rimbalzi, Smith 8 assist.
Bucks: Knight 20 punti, Parker 9 rimbalzi, Knight 8 assist.

MVP del match: Brandon Knight