fbpx

NBA, passano i Knicks, Belinelli titolare nella facile vittoria degli Spurs

New York Knicks- Philadelphia 76ers 91-83
Contro i 76ers i Knicks devono ancora fare a meno di Bargnani e allora ci pensano Carmeno Anthony (25) e un buon Stoudemire a portare la vittoria ai padroni di casa. A Phila non basta òa doppia-doppia di Noel e subiscono per due volte la fuga di New York senza però riuscire a rientrare nel finale. Per loro è la 13 sconfitta consecutiva. Inizio a dir poco drammatico.

Brooklyn Nets- San Antonio Spurs 87-99
Senza difficoltà i campioni superano i Nets con la squadra che sta nettamente entrando in ritmo cominciando a fare paura a tutti. C’è spazio per Belinelli che parte in quintetto e gioca 10 minuti senza tuttavia trovare la via del canestro. La svolta avviene nel secondo quarto quando gli Spurs infilano un 11-0 di parziale che non sarai mai più ricucito nonostante Teletovic ci provi fino alla fine ma puntualmente viene ricacciato indietro dai campioni in carica. I Big 3 danno spettacolo con un Duncan che viaggiava per la tripla doppia, mentre Green uscendo dalla panchina colpiva a ripetizione dall’arco. E chi li ferma adesso?
Spurs: Belinelli 0/2 3 rimbalzi, 3 assist in 10’28”. Punti: Parker 22, Green, Leonard 21. Rimbalzi: Duncan 10. Assist: Parker, Duncan 7. 
Nets: Williams 24 punti, Teletovic 22, Johnson 12. Rimbalzi: Teletovic 8. Assist: Williams 7.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *