Home NBA NBA: New York in profondo rosso. Cousins vola con 39 punti e porta i Kings alla vittoria in OT

NBA: New York in profondo rosso. Cousins vola con 39 punti e porta i Kings alla vittoria in OT

0

melo-knicks-7Knicks ancora in profondo rosso nonostante un ottimo Carmelo Anthony. I Knicks, ancora privi del nostro Andrea Bargnani, di Early, Shumpert e  Acy, sono sconfitti anche dai Sacramento King all’overtime con il punteggio di 129-135.

Il quintetto newyorkese Anthony, Smith, Aldrich, Calderon e Hardaway tenta in ogni modo di fermare il quintetto di Sacramento, con Gay, Cousins, McLemore, Thompson e Collison. Anthony dimostra un ottima prestazione con 36 punti, ma Cousins è inarrestabile e mette a segno 39 punti, mentre Gay e Collison contribuiscono alla vittoria con 29 e 27 punti. In ogni periodo i Kings sono in vantaggio, solo nell’ultimo i Knicks ritrovano un po’ di orgoglio centrando il pareggio di 117. Ma l’OverTime è per Sacramento che chiude la partita 129-135.

New York Knicks: Anthony 36, Hardaway 19, Aldrich 18, Larkin 14, Smith 12, Dalembert 11, Calderon 9

Sacramento Kings: Cousins 39, Gay 29, Collison 27, Stauskas 11, McCallum 10

I risultati delle altre partite:

Raptors – Clipper 110-98
Magic – Hornets 102- 96
Celtics – Wizards 88-101
Grizzlies – Heat 103-95
Pelicans – Bulls 100-107
Pacers – Nets 110-85
Hawks – Bucks 90-85
76ers – Jazz 71-88
Timberwolves – Warriors 97-110