NBA – Melo timbra i 20000 punti e i Knicks vincono

Seconda vittoria consecutiva per i Knicks, che possono festeggiare così i 20000 punti del loro all-star. Il numero 7 ha segnato 28 punti, tra cui gli ultimi due necessari a piegare gli Hornets per 96-93. Dopo un buon avvio in cui si sono portati anche a +15, i Knicks si sono fatti lentamente rimontare, fino a decidere la gara ad un minuto e spicci dalla fine. Ottima la prova difensiva negli ultimi 2’49 della squadra di New York, che concede 0 punti agli Hornets, forzando ben 3 palle perse.
Per gli ospiti buona prova di Jefferson con 21 punti, anche se Big Al litiga un po’ con il ferro dalla lunetta, realizzando solo 3 degli 8 liberi a disposizione. Lance Stephenson invece sfiora la tripla doppia, con 14 punti, 9 rimbalzi e 8 assist. 

Derek Fisher è contento della prova dei suoi:” L’impegno dei ragazzi nel fare quello gli chiediamo è davvero importante, stiamo facendo ancora degli errori, ma è bello vedere quanta fatica facciano gli avversari a segnarci in certe situazioni”.

Tabellino:

New York Knicks: Acy 2, Anthony 28, Dalembert, Larkin 9, Shumpert 15, J.R. Smith 7, Stoudemire 17, J. Smith 6, Prigioni 3, Hardaway 9, Aldrich.

Charlotte Hornets: Kidd-Gilchrist 6, Williams 5, Jefferson 21, Stephenson 14, Walker 16, Neal 17, Zeller 6, Maxiell 2, Henderson 4, Roberts 2.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *