NBA – LeBron non dimentica: “Rivivo nella mia testa le Finals. E’ un vero incubo”

LeBron James New York City More Than a Game 4 by David Shankbone

LeBron James non ha ancora digerito la sconfitta patita nelle Finals NBA ai danni dei Golden State Warriors, usciti vincenti dalla serie finale per 4-2. “The King” ha dato tutto se stesso, e molto di più, per riuscire nell’impresa di portare l’anello a Cleveland, ma ciò non è bastato. In un’intervista alla radio a Blecher Report, LeBron ha parlato del suo incubo quotidiano, quel titolo sfuggitogli di mano.

Queste le sue parole: “Continuo a vedere e rivedere nella mia testa situazioni di gioco, cose che sono successe. E’ proprio un incubo. E’ davvero difficile per me. Miglioro giorno dopo giorno, ma è proprio difficile dimenticare. Per fortuna ci sono i miei tre figli che mi aiutano a distrarmi. Con due All Star in quintetto sicuramente avremmo avuto più chance. Significa che avremmo vinto il titolo? Non di sicuro, avremmo comunque dovuto giocarcela sul campo. Di certo avremmo avuto più chance”.

Photo by David Shankbone

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *