NBA-Il Gallo alza la cresta: si interrompe a Denver la striscia vincente dei Clippers

Unico italiano impegnato nella notte è Gallinari che insieme ai suoi Nuggets fa l’impresa: batte i Clippers, la franchigia più in forma di tutta l’Nba (17 “W” di fila), e risulta essere anche il migliore in campo.

DENVER NUGGETS (18-15)-LOS ANGELES CLIPPERS (25-7) 92-78

Gallinari & C. riescono nell’impresa di interrompere la striscia vincente dei Clippers fatta di 17 successi consecutivi e riescono anche a non far pesare l’assenza del loro play titolare Lawson. Denver prova a dare una prima accelerata a metà secondo quarto (44-32 al 19’). I Clippers provano a rimanere a galla ma invano: i Nuggets non perdono l’inerzia e alla fine della terza frazione sono sempre saldamente al comando (75-59). Nell’ultimo quarto i padroni di casa gestiscono senza grandi patemi e portano a casa la vittoria. Per Denver il migliore è proprio Gallinari (17 punti con 6/15 dal campo e 6 rimbalzi), seguito da Faried (14+11 rimbalzi), Miller (12+12 assists) e Iguodala (12+8 rimbalzi). A Los Angeles non sono bastati i 12 punti a testa di Griffin e Bledsoe.

LE ALTRE PARTITE DELLA NOTTE

Wizards-Mavericks 94-103
Knicks-Trail Blazers 100-105
Pistons-Kings 103-97
Hornets-Hawks 86-95
Lakers-76ers 99-103

© BasketItaly.it-Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *