fbpx
Home NBA NBA – I risultati del 28 dicembre. Che Jokic! Portland batte Lakers. Nets ko
Nikola Jokic - Photo by NBA.com NBA – I risultati del 28 dicembre. Che Jokic! Portland batte Lakers. Nets ko

NBA – I risultati del 28 dicembre. Che Jokic! Portland batte Lakers. Nets ko

0

Oltre alla sfida tra Atlanta Hawks e Detroit Pistons, si sono giocate altre 4 gare nella notte del 28 Dicembre in NBA, andiamo a scoprire quindi i vari risultati delle partite.


Memphis Grizzlies @Brooklyn Nets 116-111 dopo un tempo supplementare

La partita delle assenze e degli infortuni. Perchè, oltre al match dove non hanno giocato Kevin Durant e Kyrie Irving, in casa Nets è notizia di ieri della chiusura della stagione in anticipo per Spencer Dinwiddie causa rottura parziale del crociato del ginocchio destro. Se Brooklyn piange, non che Memphis rida: infatti, la stella Ja Morant ha subito un brutto infortunio alla caviglia sinistra durante il secondo quarto. Morant si è fatto male atterrando sul piede di Timothe Luwawu-Cabarrot dei Nets dopo un tentativo di stoppata. Nonostante la sua assenza, Memphis vince al Barclays Center con 28 di Kyle Anderson, 24 di Dillon Brooks, i 14+14 di Jonas Valanciunas e i 16 di Brandon Clarke, autore del canestro vittoria a 41 secondi dalla sirena. A Brooklyn, seconda sconfitta di fila, non bastano i 28+11 assist di Caris LeVert e i 21 di Luwawu-Cabarrot.

https://twitter.com/JaMorant/status/1343787959120769024

Utah Jazz @Oklahoma City Thunder 110-109

Ancora una partita decisa nel finale per OKC, che dopo aver vinto a Charlotte con un canestro di Shai Gilgeous-Alexander questa volta vengono piegati dai Jazz. A decidere la sfida è infatti un canestro a 7″ dalla fine di Donovan Mitchell, 20 punti. Per Utah ci sono anche i 23 di Bojan Bogdanovic e i 20+10+9 di Mike Conley. I Jazz non vincevano a OKC addirittura dal 31 ottobre 2010! Per i Thunder Gilgeous-Alexander ha fallito il sottomano nel traffico per vincere la partita, chiudendo con 23 punti e 7 assist per sostenere il massimo in carriera in regular season da 26 di Luguentz Dort.

Houston Rockets @Denver Nuggets 111-124

Uno strepitoso Nikola Jokic guida i Nuggets alla prima vittoria in stagione. Per il centro serbo sono 19 punti, 12 rimbalzi e ben 18 assist (record personale e per un centro negli ultimi 52 anni!), tripla-doppia numero 43 in carriera, raggiunto Fat Lever al primo posto della franchigia del Colorado. Oltre a Jokic, 21 di Jamal Murray a guidare tutto il quintetto in doppia cifra. Seconda sconfitta su due per i Rockets, che hanno di nuovo un ottimo James Harden autore di 34 punti, 6 rimbalzi, 8 assist con 10/16 al tiro e 5/9 da tre seguito da un Christian Wood da 23.

Portland Trail Blazers @Los Angeles Lakers 115-107

Con un ultimo quarto da 31-22 i Blazers sorprendono i Lakers allo Staples Center. Per Portland decisivo il solito Damian Lillard da 31 punti e un quanto mai sorprendente Gary Trent Jr. che ne mette 28 dalla panchina in 24 minuti con 7/11 nelle triple. In doppia cifra anche CJ McCollum (20 e 11 assist) e le doppie-doppie dei lunghi Nurkic (10 e 12 rimbalzi) e Kanter (12 e 14). Ai gialloviola, 2° ko stagionale, non basta LeBron James con 29 punti, 9 rimbalzi e 6 assist e i 24 di Denis Schroder. Poco incisivo Anthony Davis al rientro con soli 13 punti (pur con 10 rimbalzi e 5 assist) andando solo due volte in lunetta.