NBA: i Pistons vincono in rimonta, per Datome solo panchina

Tante partite nella notte NBA, ma solo una che riguardava i nostri Azzurri: quella di Philadelphia.

Philadelphia 76ers – Detroit Pistons 102-114

I padroni di casa partono subito forte e piazzano un parziale di 19-4 in apertura di partita. Il vantaggio in doppia cifra viene mantenuto in doppia cifra per quasi tutto il primo tempo, che termina 63-55, con un parziale di 5-0 di Detroit nell’ultimo minuto di gioco. Tornati dagli spogliatoi i ragazzi di Maurice Cheeks completano la rimonta e finiscono avanti 76-73 con 4 triple in un amen (di cui ben 3 di Jennings). La partita si mantiene punto a punto fino a 4′ dalla fine, quando sul 98-100, gli ospiti piazzano il parziale decisivo di 9-0 che chiude la partita. Fondamentali i rimbalzi offensivi per Detroit, che ne strappa ben 25 sotto i tabelloni di Phila. Ottima la prova di Josh Smith, che realizza 22 punti (anche se con un rivedibile 8/23 al tiro) con 13 rimbalzi, 7 assist, 4 rubate e 5 stoppate. Importante anche la prestazione di Andre Drummond, che ha fatto valere tutta la sua fisicità nel pitturato: 11 punti, 12 rimbalzi e 6 stoppate. Per Datome un’altra partita seduto in panchina.

I risultati della notte:

Indiana Pacers – Washington Wizards 93-66
Atlanta Hawks – Houston Rockets 83-80
Memphis Grizzlies – Phoenix Suns 104-99
Minnesota Timberwolves – Charlotte Bobcats 119-92
New Orleans Pelicans – Dallas Mavericks 90-107
Brooklyn Nets – Miami Heat 104-95 (2OT)
Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 72-81
Golden State Warriors – Boston Celtics 99-97
Los Angeles Clippers – Los Angeles Lakers 123-87

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *