NBA – Gli Spurs non sbagliano la prima. Quintetto e 15 punti per Beli

Il momento tanto atteso è arrivato, ieri è iniziato il campionato Nba con la partita San Antonio Spurs contro i Dallas Mavericks. La cerimonia di apertura ha visto la consegna degli anelli e grande emozione e tifo per Ginobli, Parker, Ducan, il trio protagonista di questa squadra, ma anche per il nostro Marco Belinelli. In panchina Ettore Messina era profondamente partecipe di quel momento e felice di viverlo, accanto al coach Gregg Popovich.

Quando si tratta di partite che contano difficilmente gli Spurs mancano il bersaglio ed anche in questo caso la franchigia texana ha centrato il colpo vincendo la prima contro una Dallas che ha ancora tanta strada da fare ma che ha favorelmente impressionato. Senza Leonard è toccato al nostro Marco Belinelli l’onore di aprire la stagione inserito nel quintetto base. Una gara solida per il nostro Beli protagonista con 15 punti (5/8 dal campo, 3/6 da tre, 2/2 ai liberi), 3 assist e 2 rimbalzi in 30′ di gioco. Partita combattutissima tra Spurs e Dallas dove ogni cosa poteva succedere. Grinta e determinazione da parte delle due squadre con un Belinelli ispirato e di grande aiuto alla squadra. Nel primo periodo Dallas rispolvera una perfetta danza che li porta in vantaggio di 53-45, ma ci pensa Belinelli nel secondo periodo a dare la carica alla squadra arrivando all’intervallo con 60-57. Nel terzo periodo, paura per Ginobli che cade male ma per fortuna nulla di grave. Il terzo e quarto periodo è lotta senza respiro, dove gli Spurs cercano sempre il vantaggio ma Duncan, Ellis e Harris infastidiscono come possono portandosi a parità. Il 98-98 diventa 101 di Parker da 3 e i Mavs, per uno sbaglio di Parsons restano a 100.  

San Antonio: Belinelli (15), Parker (23), Duncan (14),Ginobli (20),
Dallas: Ellis (26), Nowitzki (18), Harris (17)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *