Home NBA NBA: Doncic Show all’ultimo secondo! Mitchell ne mette altri 50 e Utah allunga

NBA: Doncic Show all’ultimo secondo! Mitchell ne mette altri 50 e Utah allunga

0

Dallas Mavericks 135 – 133 Los Angeles Clippers

Se esiste un modo epico per pareggiare una serie di playoff beh Luka Doncic lo ha trovato.
In forse fino all’ultimo secondo, il giocatore sloveno è entrato in campo e non solo ha giocato ma ha stra dominato su ogni singolo centimetro del parquet segnando la tripla decisiva allo scadere.

Per Doncic tripla doppia da 43 punti, 17 rimbalzi e 13 assist, e viene da pensare: “e per fortuna che non era al 100% se no chissà che combinava! “

Ai Clippers non bastano le prestazioni monstre di Lou Williams (36 punti – 5 assist) e di Kawhi Leonard (32 punti – 4 assist) per portare sul 3-1 la serie.

Senza alcun dubbio questa è una delle serie più belle da questo inizio di playoff è siamo sicuri che di sorprese da Dallas e Clippers ne avremo ancora molte.

Denver Nuggets 129 – 127 Utah Jazz

Se potessimo dare il premio “Uomo della Provvidenza” In questi playoff, beh il candidato numero uno sarebbe sicuramente Donovan Mitchell.

Altra prova MOSTRUOSA per il 23enne di Elmsford che mette a referto per la seconda volta piu di 50 punti (la prima volta fu in gara 1 dove ne segnò ben 57).
Mitchell ha preso letteralmente per mano Utah e portandoli sul 3-1 ha messo una seria ipoteca sul passaggio al turno successivo.

Ah giusto tanto per non farsi mancare con questa impresa (due gate sopra i 50) Mitchell è riuscito in un impresa nella quale erano riusciti solo Iverson e un certo Michael Jordan.

Ok Mitchell ne ha fatti 51 e ha vinto e ovviamente il premio di MVP non glielo lega nessuno, ma dall’altra parte c’è un ragazzotto che ha fatto lo stesso mettendo 50 punti a segno oltre ad 11 rimbalzi e 7 assist.
Stiamo parlando di Jamal Murray classe 97, nonostante la prestazione autorevole del canadese Denver non riesce a pareggiare la serie.