NBA – Denver sconfitta a casa di Golden State. 19 punti per Gallinari

Danilo Gallinari Denver Nuggets

Inizia con una sconfitta il 2017 dei Denver Nuggets che lottano ma escono sconfitti dalla Oracle Arena contro i Golden State Warriors per 127-119. Ottima comunque la prestazione di Danilo Gallinari e compagni che sono rimasti in partita fino alla fine senza però trovare il guizzo sufficiente per giocarsi la vittoria. Ordinaria giornata di lavoro in ufficio per i big-three degli Warriors. Klay Thompson è il top scorer di serata con 25 punti realizzati, seguono Steph Curry (22) e Kevin Durant (21). A fare la differenza è stato però il combattivo Draymond Green che firma una tripla doppia da 15 punti, 13 assist e 10 rimbalzi.

Il migliore tra le fila dei Nuggets è stato invece Nicola Jokic che in soli 24 minuti registra la 10a doppia doppia stagionale con 21 punti e 13 rimbalzi. Non male la prestazione del nostro Danilo Gallinari con 19 punti (7/15 dal campo, 2/7 da tre punti), 8 rimbalzi e 4 assist. In generale Denver paga la scarsa propensione alla difesa dal perimetro, accompagnata ad un’ancor più scarsa pericolosità dalla lunga distanza. Il 9/35 con cui i Nuggets chiudono la serata è un dato che deve far riflettere.

Warriors: Thompson 25, Curry 22, Durant 21, Green 15, Clark 12, Pachulia 11;
Nuggets: Jokic 21, Chandler 21, GALLINARI 19, Nurkic 15, Barton 14, Harris 11.

Gli altri risultati della notte:

Charlotte @ Chicago 111-118
Oklahoma City @ Milwaukee 94-98
New Orleans @ Cleveland 82-90
Utah @ Brooklyn 101-89
Orlando @ New York 115-103
Washington @ Houston 91-101
Phoenix @ LA Clippers 98-109

13 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *