NBA – Denver battuta in casa dai Kings. Stecca Gallinari

Sconfitta a domicilio per i Denver Nuggets (1-2) che si lasciano sorprendere dai Sacramento Kings (3-1), una delle squadre più interessanti di questo avvio di stagione, per 110-105. Una gara non esaltante, molto spezzettata a causa dei falli che hanno mandato in lunetta le due squadre addirittura per 80 volte. Denver non brilla, ma non dispiace neanche così tanto. Ben sette gli uomini in doppia cifra con McGee e Afflalo top scorer con 16 punti a testa. Stecca, invece, il nostro Danilo Gallinari che ancora non riesce a scrollarsi da dosso la ruggine dei quasi due anni di inattività. Partito dalla panchina, il Gallo resta in campo per 14’senza mettere a segno

alcun punto (seconda volta in carriera con Denver) e chiudendo con un insolito 0/6 al tiro (0/3 da tre punti). Bisognerà aspettare un po’ prima di rivedere il vero Gallo.

 

Meriti dunque ad una Sacramento che convince e che potrebbe sul serio ricoprire, insieme ai Pelicans, un ruolo da mina vagante. 21 i punti di un solido e concreto Collison (5/9 e 11/13 dalla lunetta). 19 per Cousins che raccoglie anche 5 rimbalzi.

Kings: Collins 21, Cousins 19, Gay 14, Landry 14, Sessions 13;
Denver: Afflalo 16, McGee 16, Chandler 14, Arthur 10, Robinson 10, Faried 10, Mozgov 10;

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *