fbpx
Home NBA #NBA – Danilo Gallinari e Atlanta chiudono la preseason con il botto
Danilo Gallinari

#NBA – Danilo Gallinari e Atlanta chiudono la preseason con il botto

0

Ultima partita di preseason per gli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari. Dopo la sconfitta di due giorni fa, i ragazzi allenati la Lloyd Pierce s’impongono nello stesso scenario per 117-116 ai Memphis Grizzlies.

I padroni di casa hanno dominato per buona parte dell’incontro, ma un parziale di 16-0 da parte di Atlanta nell’ultimo quarto ha permesso al franchise della Georgia di rimontare 19 punti di svantaggio e chiudere la sfida con un’incoraggiante vittoria.

Eccellente prestazione per Danilo Gallinari, risultato il migliore della partita. 19 punti (4/8 dal campo, con 2 triple e un impeccabile 9/9 dalla lunetta) e 5 rimbalzi in 26 minuti in campo, partendo dalla panchina. Dopo 12 anni da titolare, alla vigilia dell’inizio della stagione ufficiale, vari esperti e analisti annoverano l’azzurro tra i possibili candidati a vincere il ‘6MOY’ (Sixth Men of The Year), premio al sesto uomo dell’anno.

Sei uomini in doppia cifra per Atlanta è un bel biglietto di presentazione in vista delle partite che contano. Anche Cam Reddish (18 punti), Kevin Huerter (16), John Collins (15), Trae Young (12) e Bogdan Bogdanovic (10) hanno contribuito alla pluralità offensiva degli Hawks, che con i nuovi innesti dovrebbero essere più pericolosi dalla lunga distanza rispetto alla stagione passata, nel quale erano stata la squadra con meno triple segnare di tutto il campionato.

Da parte dei Memphis Grizzlies, un’altra bella realtà giovane, Dillon Brooks è stato il migliore con 17 punti, seguito da Ja Morant (15 punti, 8 assist, 4 rimbalzi), De’Anthony Melton (14) e Grayson Allen (13 punti e 6 rimbalzi).

Termina quindi con un bilancio di 2 vittorie e 2 sconfitte quest’inedita preseason per gli Atlanta Hawks e Danilo Gallinari, che sembra essersi adattato bene al nuovo ruolo e alla nuova realtà. Da mercoledì si inizia a fare sul serio. La prossima sfida, in programma nella notte tra il 23 e il 24 dicembre alle 2.00 in quel di Chicago, sarà già la opening-night della stagione 2020-21.