NBA: Dallas e Atlanta ai playoff, NY fuori. Nella notte vittoria di Denver

A poche partite dal termine della stagione regolare arrivano gli ultimi verdetti sui playoff: Dallas e Atlanta faranno la postseason.

I Mavs, guidati dai 37 di Monta Ellis, hanno avuto la meglio su una tostissima Phoenix, capace di rimanere in partita tutto il match. I Suns hanno anche avuto la possibilità di pareggiare all’ultimo tiro, ma la tripla di Morris si è infranta sul ferro. Vince Dallas 101-98 e i Mavs arrivano ai playoff per la 13esima volta nelle ultime 14 stagioni. Ritorno ai playoff anche per gli Hawks, che hanno la meglio di Miami 98-85, in quello che potrebbe essere un anticipo del primo turno di playoff a Est. Si rivede in campo anche Wade, ma non basta per gli Heat, che continuano ad avere problemi in questo finale di Regular Season.

Denver Nuggets – Utah Jazz 101-94

Vincono ancora i Nuggets che hanno la meglio su Utah grazie al solito Manimal, che si regala la prima partita in carriera da 20+20, mettendo insieme 24 punti e 21 rimbalzi. Ma il miglior scorer del match è Foye che offre un’altra prova balistica di qualità: 26 punti, 7/13 dal campo e 3/4 da 3. Con queste triple il giocatore aggiusta il suo record di canestri da dietro l’arco a 186, avvicinando il record di franchigia di Ellis a 192. Denver piazza l’allungo decisivo nell’ultimo quarto, quando sotto di 6, realizza un parziale di 14-4 che di fatto chiude il match, visto che Utah, sempre davanti fino a quel momento, non riuscirà a recuperare.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *