Home NBA NBA – Chicago cade a Detroit, impalpabile Belinelli

NBA – Chicago cade a Detroit, impalpabile Belinelli

0

Dopo gli infortuni di Gallinari e Bargnani, è Belinelli l’unico azzurro impegnato in questo finale di stagione. Notte amara per i Bulls, che recuperano l’azzurro dopo otto gare, ma soccombono al cospetto dei modesti Pistons.

DETROIT PISTONS (26-52) – CHICAGO BULLS (42-34) 99-85
Dopo una partenza tutta di marca ospite (18-7 al 7′), Detroit prende le misure eprima torna a contatto nella seconda metà della frazione (26-23 al 12′), poi addirittura mette la freccia chiudendo avanti all’intervallo lungo (50-46 al 20′). Chicago non tornerà mai al comando, anzi, scivolerà più volte anche a oltre la doppia cifra di svantaggio (71-61 al 34′, 81-69 al 40′). Il finale è 99-85 con i Bulls che ora dovranno più difendere il quinto posto dagli attacchi di Atlanta (42-36) che attaccare il quarto di Brooklyn (44-32). Per Chicago bene Boozer (21 punti e 10 rimbalzi) e Robinson (18) mentre sull’altra sponda 20 di Knight e 17 (+9 rimbalzi) dell’ex Biella Jerebko, uscito dalla panchina. Per Belinelli invece serata da dimenticare: 2 sole conclusioni tentate, 0 canestri e 0/2 ai liberi in 20′ d’impiego.

GLI ALTRI RISULTATI DELLA NOTTE
Thunder-Kinicks 120-125
Clippers-Lakers 109-85
Kings-Grizzlies 87-89
Cavaliers-Magic 91-85
Celtics-Wizards 107-96
Warriors-Jazz 90-97
Trail Blazers-Mavericks 91-96
Suns-Hornets 92-95

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata