NBA: Belinelli e Hornets ok sui Lakers. Gallinari non basta ai Nuggets, k.o coi Clippers

Foto: Nil Alemany per BasketItaly
Foto: Nil Alemany per BasketItaly.it

Serata dolce-amara per i due cestisti italiani impegnati nella Nba in una doppia sfida contro le franchigie di Los Angeles. Marco Belinelli può sorridere per la vittoria dei suoi Charlotte Hornets sui Los Angeles Lakers per 117-113, Danilo Gallinari non può fare altrettanto, nonostante i suoi 17 punti, nel match perso dai Denver Nuggets 102-119 allo Staples Center di Los Angeles contro i Clippers.

Los Angeles Lakers @ Charlotte Hornets 113-117

I giallo-viola trasformano 7 delle 10 triple tentate nel primo quarto, chiudono con un ottimo 12/18 dall’arco nel primo tempo e vanno all’intervallo sul +14, 73 punti messi a segno sul tabellone, il massimo stagionale. La gara cambia però nella seconda metà: Kemba Walker ne segna 15 (con 7/11 al tiro) dei suoi 28 punti nel solo terzo quarto, e con l’aiuto di Nicolas Batum (10 nel parziale per il francese, 23 alla fine) Charlotte riesce a ricucire il divario, presentandosi al via del quarto finale sotto solo di due punti. Il match si decide nei possessi finali: decisivo il canestro in penetrazione di Batum e l’errore successivo di Nick Young dall’arco, tripla che avrebbe portato avanti i Lakers a 8 secondi dalla fine. Dopo la vittoria del 28 ottobre a Miami, per la seconda volta in stagione i “calabroni” riescono a recuperare uno svantaggio di 19 punti e a vincere, devono dire grazie anche a Marco Belinelli: il nostro portacolori infatti, due punti a referto nei primi tre quarti, si trasforma negli ultimi 12 minuti di gara con 11 punti, frutto anche di un buon 3/5 dall’arco. È lui a trascinare i padroni di casa per l’allungo decisivo: prima segna la tripla che riduce a 111-108 il vantaggio dei Lakers, poi quella del pareggio sul 113 a 2’24” dalla fine.

Charlotte Hornets: BELINELLI 13 punti (1/4 da due, 3/6 da tre, 2/3 tiri liberi), 2 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata e 1 persa in 33’08”. Walker 28, Batum 23, M. Williams 15. Rimbalzi: Kidd-Gilchrist 11. Assist: Walker 10, Batum 10
LA Lakers: Clarkson 25, Young 24, L. Williams 16. Rimbalzi: Deng 7. Assist: L.Williams 8

Denver Nuggets @ Los Angeles Clippers-102-119

Fin dall’avvio, in salita la gara dei Nuggets allo Staples Center: vanno sotto anche di 16 prima di riavvicinarsi a -2 solo per subire, sul finire del secondo quarto, un terribile parziale di 23-9 che manda i “Velieri” alla pausa lunga sopra di 15, 68-53. La prima frazione è contrassegnata da J.J. Redick (27 e 7/9 dall’arco alla fine) che manda a segno tutte le cinque triple che tenta portandosi a quota 19 già all’intervallo. Chris Paul si ferma a due rimbalzi dalla tripla doppia (16 punti, 15 assist e 8 rimbalzi) mentre DeAndre Jordan chiude con la decima doppia-doppia stagionale, 13 punti+13 rimbalzi. Doc Rivers vede i suoi giocatori realizzare con il 44% dall’arco (16/36) e il vantaggio estendersi fino al +29: negli ultimi 12 minuti di gioco, titolari a riposo e arriva una vittoria agevole, la quarta nelle ultime cinque gare disputate.

Non bastano quindi ai Nuggets i 42 punti segnati dal quintetto contro i 77 dello starting five dei Clippers. Di questi 42, 17 li mette a segno Danilo Gallinari, con 6/11 dal campo e 4 triple, ma la partita dell’azzurro non basta a tenere in gara i suoi che hanno in Will Barton dalla panca con 22 il miglior marcatore. Denver interrompe così la striscia di tre vittorie consecutive.

LA Clippers: Redick 27, Paul 16, Mbah a Moute 14; Rimbalzi: Jordan 13; Assist: Paul 8
Denver Nuggets: GALLINARI 17 (2/3 da 2, 4/8 da 3, 1/2 tl, 5 rimb, 2 asst), Barton 22, Faried 15. Rimbalzi: Faried 11. Assist: Nelson 6

Gli altri risultati della notte NBA:

New Orleans @ Philadelphia 108-93
Brooklyn @ Toronto 104-116
Indiana @ New York 111-118
Orlando @ Miami 136-130 d.2 t.s.
Cleveland @ Milwaukee 114-108 d.t.s (LeBron James con 34 punti raggiunge l’8° posto nella classifica dei migliori realizzatori della Lega scavalcando Moses Malone )
Boston @ Memphis 112-109
San Antonio @ Houston 102-100
Utah @ Golden State 74-104
Portland @ Sacramento 121-126

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *