fbpx
Home NBA NBA – Gli Atlanta Hawks di un buon Gallinari cedono ai Dallas Mavericks
Luka Doncic vs Trae Young - foto da NBA.com NBA – Gi Atlanta Hawks di un buon Gallinari cedono ai Dallas Mavericks

NBA – Gli Atlanta Hawks di un buon Gallinari cedono ai Dallas Mavericks

0

Dopo la sconfitta di due sere prima contro i Lakers, arriva il secondo ko di fila per gli Atlanta Hawks che cadono alla State Farm Arena contro i Dallas Mavericks di Luka Doncic. 122-116 il risultato finale a favore dei texani di coach Rick Carlisle che tornano al successo dopo 6 ko consecutivi, record di 9 vinte e 13 sconfitte.

Match rimasto in netto equilibrio per tre quarti senza strappi importanti, ma è nell’ultimo periodo che Dallas prende il controllo del match toccando la doppia cifra di vantaggio, +15 sul 111-96. Non è però finita, perchè gli Hawks provano d’orgoglio e tenacia a riaprirla, riportandosi a -3 sui Mavericks, sostenuti da Trae Young e John Collins per il 115-112 a 42″3 dalla fine. Porzingis, Richardson e due liberi finali di Doncic chiudono la gara a favore di Dallas.

Nelle stats finali per Dallas sei giocatori in doppia cifra con la stella slovena Luka Doncic miglior marcatore con 27 punti, 8 rimbalzi e 14 assist. Doncic è ben sostenuto dalla doppia-doppia di Kristaps Porzingis da 24+11 rimbalzi e i 22 di Tim Hardaway jr. uscito dalla panchina.

https://twitter.com/dallasmavs/status/1357144177365155848


Agli Atlanta Hawks, 10-11 di record, non bastano i 35+12 di John Collins con 16/21 al tiro, i 21 sia per Trae Young con 9 assist e i 21 con 10 assist di Kevin Huerter.


Danilo Gallinari chiude con la sua miglior prova stagionale: 19 punti uscendo dalla panca in 21′ sul campo frutto di 4/11 al tiro, 2/8 da tre e un perfetto 9/9 a cronometro fermo oltre a 2 rimbalzi e 2 passaggi vincenti.

Il “Gallo” però non ha potuto fare nulla contro Luka Doncic in un azione 1 vs 1…


Alla fine i Dallas Mavericks tirano dal campo peggio rispetto agli Hawks (46.2% contro il 50%), ma vincono grazie anche a 25 tiri tentati dalla lunetta con 23 trasformazioni (10/10 a cronometro fermo di Luka Doncic e 7/8 di Josh Richardson), rispetto al 12/17 dei padroni di casa. 16 palle perse degli Hawks contro le sole 10 dei Mavericks.

Prossimo incontro per gli Atlanta Hawks domani in casa contro la capolista della Western Conference, gli Utah Jazz, mentre i Dallas Mavericks affronteranno in Texas i Golden State Warriors.