fbpx

NBA Africa Game: Danilo Gallinari MVP e vittoria del Team World

Danilo Gallinari
Danilo Gallinari – Credit: Gallo-Camp 2018

Danilo Gallinari c’è! L’azzurro tornava in campo dopo l’operazione alla mano in occasione del prestigioso appuntamento con la sfida tra Team World e Team Africa negli NBA Africa Game. L’ala dei Los Angeles Clippers, schierato da Ettore Messina nel quintetto titolare, apriva subito il marcatore con un canestro da sotto il ferro, e poi si vedeva molto attivo nelle varie fasi del gioco, nonostante il carattere amichevole della sfida.

In quel di Pretoria, il pubblico era accorso numeroso per l’ormai classico appuntamento estivo con le stelle NBA. Il Gallo metteva a segno anche una bella tripla, dimostrando di non aver perso il feeling con il tiro dalla lunga distanza. Il Team World si portava avanti e iniziava ad aumentare il proprio vantaggio, e il primo quarto si chiudeva sul 27-20.

Nel secondo quarto facevano il loro ingresso il campo Swin Cash nel Team World e Clarisse Machanguana nel Team Africa, giocatrici della WNBA, rompendo un importante barriera e sottolineando l’ambiente festivo della sfida. Danilo Gallinari tornava sul parquet e segnava ancora da oltre l’arco. L’azzurro raggiungeva la doppia cifra con una bella penetrazione a canestro, enfatizzando la supremazia della compagine del resto del mondo. Gallo realizzava ancora a due mani, aumentando il vantaggio ospite sul +12. Joel Embiid provava ad accorciare le distanze da parte del Team Africa, e le due squadre andavano negli spogliatoi sul 54-47; Gallo top-scorer con 12 punti e 5/6 dal campo.

Danilo Gallinari continuava in campo anche in avvio di ripresa, dimostrando un’eccellente forma fisica, e metteva a segno un bel 2+1, successivamente schiacciava a canestro e contribuiva ad aumentare il vantaggio dei suoi. Embiid manteneva vive le speranze della compagine africana con giocate di talento. Serge Ibaka rimetteva in partita il Team Africa, ma Hassan Whiteside e Marvin Williams riportavano avanti il Team World. Alla fine del terzo quarto il risultato era di 78-68.

Gallo in campo anche in avvio dell’ultimo periodo, dimostrando agonismo e voglia di vincere nonostante il carattere festoso della sfida. L’azzurro faceva 1/2 dalla lunetta, raggiungendo i 18 punti personali. JaVale McGee continuava molto attivo, così come Joel Embiid, che lanciava i suoi verso la rimonta. Ancora Gallinari in step-back e poi con una tripla da lontano da una parte ed Embiid dall’altra accendevano la partita, che alla fine ha visto come Evan Fournier ha sbagliato la tripla del possibile pareggio per il Team Africa: ormai non c’era più nulla da fare, ha vinto il Team World per 96-92.

Danilo Gallinari, grazie ai suoi 23 punti (frutto di uno splendido 9/10 dal campo e 3/3 in triple), 8 rimbalzi e 3 assist in 28 minuti è stato eletto MVP della sfida. E dopo un anno con tanta frustrazione e poche gioie, il sorriso dell’azzurro alzando al cielo il trofeo è uno splendido regalo per tutti gli appassionati di pallacanestro.