Mercato NBA – Irving allunga con i Cavs. Parsons tra Houston e Dallas

Non solo LeBron James e Carmelo Anthony. Il mercato NBA, diversamente da quanto si possa pensare, non viene solo monopolizzato dai free agent che sfogliano la margherita delle destinazioni, bensì da tanti altri movimenti “minori” per impatto mediatico, messi a segno dalle franchigie per completare e mettere a punto il roster della prossima stagione.

Ecco le ultime ufficialità e rumors: Kyle Irving allunga ufficialmente il contratto con i Cleveland Cavaliers, firmando un quinquiennale da 90 milioni di dollari complessivi. Chandler Parsons invece è al centro di una disputa tra i suoi Houston Rockets e Dallas Mavericks. I Mavs infatti hanno affondato il colpo, accordandosi con il giocatore per un triennale da 46 milioni di dollari; ora la palla passa tuttavia in mano ai Rockets che possiedono 72 ore di tempo per pareggiare l’offerta e “riprendere in mano” i diritti del giovane atleta. Lo stesso episodio è accaduto con Gordon Hayward, “ripreso” dagli Utah Jazz pareggiando l’offerta di $63mln per quattro anni recapitata dagli Hornets qualche ora prima. Infine ufficiali le firme di Steve Blake con Portland e del duo Farma-Hawes con i Los Angeles Clippers.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *