NBA: La mano di Danilo Gallinari sarà rivalutata tra 7/8 giorni

Danilo Gallinari
Danilo Gallinari – Credit: Matteo Marchi

La data di rientro di Danilo Gallinari in campo con i Los Angeles Clippers in questa martoriata stagione è ancora un’incognita. L’azzurro si è perso le ultime otto partite per una frattura non esposta alla mano destra. Le parole di Doc Rivers riportate dal Los Angeles Times dopo la vittoria di venerdì contro i Cleveland Cavaliers per 116-102 lasciavano spazio all’ottimismo:

“L’ho visto correre durante il riscaldamento pre-partita, questo è positivo, potrebbe essere un po’ più vicino al rientro“. – Dichiarava il coach.

Ma il ritorno in campo dell’azzurro non è così scontato, visto che, come ha fatto sapere Tomer Azarly di ClutchPoints, che aveva avuto modo di sentire Danilo Gallinari prima della sfida contro gli Orlando Magic di sabato sera e conclusasi con nuova vittoria per i californiani per 113-105, il gonfiore e la decolorazione della mano sono passati, tra 7/8 giorni ci sarà un nuovo esame medico nel quale si deciderà se sarà necessario ricorrere o meno a un intervento chirurgico.

L’eventualità di un’operazione non era stata presa in considerazione fino al momento, e speriamo ovviamente che la frattura non esposta si sia rimarginata da sola e non sia necessario l’intervento, e che l’ala lombarda possa quindi rientrare in campo per dare il suo contributo alla rincorsa a una posizione Playoffs. La lotta nella West Conference si sta rivelando emozionante, con otto squadre che lottano per sei posizioni, nella quale si sono ritrovate inglobate anche San Antonio e i Thunder.

36 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *