fbpx

La NBA piange la morte di Jerry Buss, proprietario dei Lakers

Piangono i Los Angeles Lakers per la scomparsa del 79enne proprietario Jerry Buss. La notizia, arrivata solo qualche minuto fa, era purtroppo nell’aria considerato che già da qualche giorno era ricoverato per un tumore in terapia intensiva al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles. Grande stima e

preccupazione hanno accompagnato questi giorni il proprietario dei Lakers da ben 34 anni con le visite di pilastri dei giallo-viola come Kareem Abdul-Jabbar, Magic Johnson fino a più recenti Shaquille O’Neal e Kobe Bryant.

Con lui va via un pezzo di storia dei Lakers e dell’intera NBA. Ad ogni modo era già da qualche tempo che Jerry aveva lasciato la gestione della franchigia ai figli Jem e Jeanie.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *