Home NBA I Thunder di Gallinari rimontano dal -26 e vincono nel finale

I Thunder di Gallinari rimontano dal -26 e vincono nel finale

0
Danilo Gallinari Thunder
Danilo Gallinari – Credit: Zack Beeker (OKC Thunder)

Rimonta clamorosa degli Oklahoma City Thunder di Gallinari, che nella pazza nottata NBA, rimontano dal -26 e battono in volata i Chicago Bulls col punteggio finale di 109-106.
Partita che si era messa subito su pessimi binari per i Thunder, che dopo un orrendo primo quarto si ritrovano sotto 37-16, avendo concesso ai Bulls ben 18 punti da 9 palle perse.
Nel secondo quarto la musica non sembra cambiare, OKC continua a regalare punti facili a Chicago che punisce ogni singolo errore dei padroni di casa. Alla pausa lunga il tabellone recita 68-49 in favore degli ospiti, che erano riusciti ad arrivare anche sul +26 a metà quarto, grazie soprattutto ai 12 turnovers dei Thunder.
Al rientro in campo dagli spogliatoi OKC cerca di cambiare il proprio ritmo per rientrare in partita e nel finale di quarto riduce il vantaggio degli ospiti a soli 8 punti.
Nell’ultima frazione sale in cattedra Chris Paul, che realizzando 19 dei suoi 30 punti finali, conduce i Thunder ad una incredibile vittoria che sembrava utopia a metà del secondo quarto di gioco.
In questa rimonta pazzesca ha avuto un ruolo fondamentale anche Danilo Gallinari. L’azzurro infatti, autore di 22 punti al termine della partita, conditi da 6 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi in poco meno di 32 minuti sul parquet, ha tenuto a galla il più possibile i suoi nel primo tempo, nel quale ha realizzato 17 punti tirando con ottime percentuali. Nel finale la sua esperienza e la sua leadership si sono rivelate nuovamente fondamentali per i Thunder, ed insieme a Chris Paul ha regalato la vittoria ai tifosi arrivati alla Chesapeake Energy Arena.
Buona dunque la prima delle quattro partite casalinghe consecutive per OKC, che tornerà sul parquet amico per sfidare i Memphis Grizzlies nella notte tra mercoledì e giovedì.