Home NBA Donald Trump attacca l’NBA: “E’ diventata un’organizzazione politica, la gente è stufa di loro”
Donald Trump attacca l’NBA: “E’ diventata un’organizzazione politica, la gente è stufa di loro”

Donald Trump attacca l’NBA: “E’ diventata un’organizzazione politica, la gente è stufa di loro”

0

Donald Trump, presidente USA, durante un briefing sull’Uragano Laura ha trovato il tempo per dire ai giornalisti presenti la sua opinione sull’NBA.

“L’Nba è diventata un’organizzazione politica, e questa non è una buona cosa, non credo sia positivo per lo sport o per il Paese. Le persone sono stufe dell’Nba, gli indici di ascolto sono in forte calo.”

Marc Short, capo del personale del vicepresidente, ha definito le proteste ‘assurde e sciocche’, accusando la Lega di essere ipocrita per non aver tenuto lo stesso comportamento contro la Cina.

Jared Kushner, Consigliere senior della Casa Bianca e genero del presidente, ha detto che i giocatori NBA sono stati “fortunati” ad avere abbastanza ricchezza per “prendersi una notte di ferie dal lavoro” mentre diceva che vuole “un’azione reale” nel movimento per la giustizia razziale.