Home NBA Denver vittoria? Ci pensa un Gallinari superstar! Ma l’All Star Game gli dice no anche come riserva

Denver vittoria? Ci pensa un Gallinari superstar! Ma l’All Star Game gli dice no anche come riserva

0

danilo gallinari, Nazionale Maschile Italia 2015 Il segreto del successo? Si chiama Danilo Gallinari! Ancora una volta è il made in Italy con la pià alta percentuale al tiro (23.3 punti di media nel mese di gennaio a partita) a prendere per mano tutti i compagni e portare Denver alla vittoria. Decisive le tre triple finali, due sue e una servita da lui. Finisce 113-117 contro Washington che mette da parte così la quinta sconfitta in sei gare. Un Danilo Gallinari supereroe, da 26 punti in 34 minuti di gioco con 6 assist e 5 rimbalzi. Un Danilo Gallinari supereroe, perché la partita viene decisa nell’ultimo quarto, dopo che alcuni passaggi a vuoto dei Nuggets consentono agli avversari di ricucire il divario in doppia cifra (si era toccato il +11 e poi il +18) e non solo, di pareggiare. Ecco allora che l’italiano sfodera le sue carte: prima fa tirare il compagno, dall’arco, servendogli una palla d’oro e Harrys non può che ringraziare mettendola a segno; poi all’arco ci va lui e ne spara due in fila. La conclusione è una stoppata di Faried su Beal. Qualche giretto in lunetta e tutto finisce.

Un super Danilo Gallinari che però, purtroppo, non solo non sarà all’All Star Game, ma non compare neanche nell’elenco delle riserve.

Denver: Gallinari 26 (6 ast, 5 reb); Mudiay 20 (4 ast, 4 reb); Jokic 15 (3 ast, 10 reb)

Washington: Temple 20 (3 ast, 5 reb); Wall 17 (9 ast, 7 reb); BEal 17 (2 ast, 1 reb)