Home NBA NBA: Danilo Gallinari non si ferma, i Clippers sì

NBA: Danilo Gallinari non si ferma, i Clippers sì

0
Danilo Gallinari Los Angeles Clippers
Danilo Gallinari – Credit: Los Angeles Clippers

Seconda sconfitta consecutiva per i Los Angeles Clippers in questo finale di stagione. La compagine di Danilo Gallinari, apparsa un po’ in affanno, è infatti caduta nell’ultimo derby stagionale contro dei rimaneggiati Lakers per 122-117.

I ragazzi allenati da Doc Rivers, ai quali mancano ancora due partite di regular-season prima dell’inizio dei Playoffs, sono attualmente sesti nella Western Conference. Questa posizione li vedrebbe accoppiati agli Houston Rockets al primo turno, squadra contro la quale due giorni fa hanno perso nettamente per 135-103. Non c’era Patrick Beverley in queste due sfide, una delle anime della squadra e soprattutto un baluardo difensivo. L’esterno dei Clippers dovrebbe rientrare prossimamente.

Contro i Los Angeles Lakers Danilo Gallinari è stato l’ultimo ad arrendersi, mettendo assieme una prestazione maiuscola, con 27 punti (3 triple), 6 rimbalzi, 8 assist (career-high eguagliato), 3 recuperi e 2 stoppate. L’azzurro è attualmente a 19.9 punti di media stagionali: ovviamente massimo in carriera, e molto vicino ai 20 punti per partita, un traguardo alla portata di pochi. Con 6.2 rimbalzi e 2.6 assist di media, il Gallo sta facendo segnare tutti massimi in carriera. La sua regolarità lo mantiene sempre al quinto posto di tutta la lega come percentuale di realizzazione in triple (43.4%) e quarto in tiri liberi (90.5%).

A parte l’ala italiana, anche il rookie Shai Gilgeous-Alexander ha fatto bella figura nelle ultime due uscite nonostante le sconfitte, con 20 punti in ogni sfida, conditi anche da 8 rimbalzi e 6 assist contro i Lakers. Nel derby contro i disarmati cugini è mancata la costanza in difesa. Si tratta ovviamente di una sconfitta che brucia, soprattutto considerando che i due incontri successivi contro Golden State Warriors e Utah Jazz sulla carta sono “proibitivi”.

Per conoscere quale sarà l’avversario dei Los Angeles Clippers al primo giro dei Playoffs bisogna stare attenti anche gli altri risultati. Potrebbero essere gli Houston Rockets se terminano sesti, Denver Nuggets se finiscono in settima posizione, o Golden State Warriors se concludono ottavi. Il settimo posto potrebbe essere l’obiettivo…