NBA: I Clippers battono i Rockets; Danilo Gallinari sfiora la doppia doppia

Danilo Gallinari Los Angeles Clippers
Danilo Gallinari, autore di una nuova solida partita (Photo by Darryl Oumi/Getty Images)

Nuova vittoria per i Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari che, dopo aver battuto i Thunder due giorni fa, si ripetono e battono gli Houston Rockets, privi di Chris Paul per motivi disciplinari (due giornate di sospensione per gli incidenti con Rajon Rondo durante la sfida contro i Lakers). 112-115 il risultato finale per la compagine allenata da Doc Rivers, che aumenta a 2-1 il proprio record.

Sfida equilibrata per più della metà dell’incontro (53-54 all’intervallo), poi i Clippers hanno preso il sopravvento negli ultimi istanti del terzo quarto, conducendo le danze per tutto l’ultimo parziale. Gli Houston Rockets hanno provato a rimontare negli ultimi frangenti di partita, ma la squadra locale è riuscita a mantenere il risultato.

Danilo Gallinari è stato autore di un’altra solida prestazione, sfiorando la doppia doppia con 20 punti (13 dei quali nel terzo e decisivo quarto), 9 rimbalzi, 4 assist e una stoppata in 32 minuti. Sebbene in quest’occasione l’azzurro non sia stato impeccabile dalla linea della tripla, è risultato micidiale nel pitturato, attaccando il ferro senza paura.

Gli altri protagonisti dei Clippers sono stati Tobias Harris, con 23 punti e 4 rimbalzi e Montrezl Harrell, autore di 17 punti e 10 rimbalzi. Da parte dei Rockets, a nulla sono serviti i 31 punti, 14 assist e 4 rimbalzi di James Harden.