NBA: Splendidi Clippers, battuta Charlotte con 20 punti di Danilo Gallinari

Danilo Gallinari Los Angeles Clippers
LOS ANGELES, CA – DECEMBER 22: Danilo Gallinari #8 of the LA Clippers looks to pass against the Denver Nuggets on December 22, 2018 at STAPLES Center in Los Angeles, California. (Photo by Adam Pantozzi/NBAE via Getty Images)

Bella vittoria dei Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari, che si sono imposti per 109-128 in casa contro i Charlotte Hornets, conquistando il terzo successo consecutivo e aumentando il proprio record a 24-16.

Il Gallo è stato il mattatore del primo quarto, con 12 punti a segno nella prima frazione di gioco e mettendo in mostra il suo repertorio completo. I Clippers hanno avuto l’incontro sotto controllo per tutta la sua durata, e non hanno tremato quando gli Hornets hanno cercato di rifarsi sotto nel terzo quarto.

https://twitter.com/LAClippers/status/1082852488011632640

I quattro top-players dei Clippers si sono ripetuti anche contro Charlotte, risultando chiaramente i migliori in campo. Danilo Gallinari è stato autore di una prova estremamente efficiente, chiusa con 20 punti (8/12 dal campo), 5 rimbalzi, 4 assist, una stoppata di notevole fattura e un recupero. Tobias Harris ha messo a segno 23 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. Molto bene anche gli uomini della panchina, entrambi in doppia doppia: 27 punti e 10 assist per Lou Williams e 23 punti, 11 rimbalzi e 5 assist per Montrezl Harrell.

Tra gli ospiti, solo Malik Monk (24 punti) è andato oltre i 20 punti, mentre la difesa messa in atto da Shai Gilgeous-Alexander (4 stoppate!) e Avery Bradley ha imbrigliato la stella Kemba Walker, che di punti ne ha potuti mettere a segno solo 13 punti con 6/18 dal campo e 1/6 in triple.

Come curiosità, i Clippers celebravano la “Filipino Heritage Night” allo Staples Center con la presenza della leggenda del pugilato Manny Pacquiao come ospite d’onore, e tra il pubblico accomodato in prima fila è comparso Floyd Mayweather, il suo rivale nel famoso “incontro del secolo” di tre anni fa.