NBA – I Cavs passaggiano sul Maccabi dell’ex Blatt. 12 punti per LBJ

NBA - SlideDopo soli 5 mesi dalla vittoria dell’Eurolega, coach David Blatt si ritrova ad affrontare il Maccabi Tel-Aviv. Nell’amichevole, andata in scena in una gremita Quicken Loans Arena, i Cleveland Cavaliers, di LeBron James, Irving e Kevin Love, hanno avuto nettamente la meglio sui campioni d’Europa imponendosi con il punteggio di 107-80. LeBron James terminerà l’incontro con 12 punti e 4 assist in 20 minuti di gioco, mentre il duo Irving – Waiters con 31 punti e 7 assist. Love è sembrato il meno ispirato, soprattutto al tiro ( 1 / 3 da tre e 2/6 da due ), ma ha comunque fornito una buona prestazione sotto i tabelloni mettendo a referto 11 rimbalzi.

 

Il match nel primo quarto è equilibrato ( 28 – 24 per CLE), LeBron e Irving fanno il ritmo ma il Maccabi resta li, soprattutto grazie a una buona circolazione di palla e un’ottima percentuale da tre, chiudendo il quarto con 4/7. Nel secondo periodo Cleveland riesce ad imporsi alzando il ritmo, soprattutto difensivo e si arriva al massimo vantaggio del match, + 15  a 7 minuti dall fine del quarto. Il Maccabi cerca di rientrare con le ottime giocate di Pargo ( chiuderà con 18 punti e 5 assist ) ma sbaglia  al tiro, i Cavs trovano quindi contropiedi facili arrivando all’intervallo sul 45–58. La terza frazione di gioco vede protagonista Dion Waiters che segna ben 12 punti nel quarto e i Cavs allungano ulteriormente arrivando sul 54–79, ipotecando il match. Il quarto si chiuderà sul 60–87. L’ultimo quarto ha visto protagoniste le seconde linee e il match terminerà sul punteggio di 80–107 per la formazione dell’Ohio.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *