Home NBA All-Star Game, la NBA cambia formula e la dedica a Kobe Bryant

All-Star Game, la NBA cambia formula e la dedica a Kobe Bryant

0

Risultati immagini per kobe bryant all star game gianna

La NBA ha annunciato delle modifiche al Format del prossimo All Star Game che si terrà a Chicago il prossimo 16 febbraio (in diretta dalle 2.00 su Sky Sport Uno) per onorare la memoria di Kobe Bryant, della figlia Gianna Maria Onore e delle altre 7 vittime dell’incidente di domenica scorsa.

La decisione anche per questo motivo è stata quella di rivedere le regole previste per la sfida tra i migliori 24 giocatori della lega dopo che negli ultimi anni si era parlato del fatto che la partita non fosse più “competitiva” come in passato.

I primi 3 quarti della partita saranno delle mini-sfide a fine benefico, con il punteggio che sarà di volta in volta azzerato. Poi, il quarto periodo decreterà il team vincitore. Anche qui una novità, dato che per vincere uno dei due team dovrà raggiungere un punteggio ben preciso. In pratica sarà il totale di punti messi insieme dal team che ha segnato di più, a cui andranno aggiunti ulteriori 24 punti, chiaramente per celebrare il Black Mamba.
Esempio: Se il totale dei primi 3 quarti dovesse essere 100-95, il punteggio da raggiungere sarà 124. Non ci sarà il cronometro, in questa situazione il primo team dovrà realizzare 24 punti, mentre il secondo 29.

LeBron James e Giannis Antetokounmpo, i due capitani rispettivamente di Ovest ed Est, sceglieranno organizzazioni a cui devolvere i vari premi. Ci saranno 100.000 dollari per ogni quarto e 200.000 per l’ultimo periodo.

Oltre a tutto ciò, la Lega prevede anche di fare un tributo dedicato a Bryant, che per ben 18 volte nell’arco della sua carriera ha preso parte alla gara delle stelle: una celebrazione di cui la NBA renderà noti i dettagli nei prossimi giorni.