Home NBA A Nick Nurse il premio di Coach of the Year, battuti Budenholzer e Donovan
A Nick Nurse il premio di Coach of the Year, battuti Budenholzer e Donovan

A Nick Nurse il premio di Coach of the Year, battuti Budenholzer e Donovan

0

Il Dennis Johnson Coach of the Year Award per la stagione 2019-2020 va, con tutti i meriti, all’allenatore dei Toronto Raptors, Nick Nurse – campione NBA nella stagione scorsa. Nurse batte con largo vantaggio (470 punti totali) Mike Budenholzer dei Milwaukee Bucks (147 punti), vincitore lo scorso anno, e Billy Donovan (134 punti) degli Oklahoma City Thunder del nostro Danilo Gallinari. Nick Nurse, al suo primo anno alla guida della franchigia canadese, l’ha portata al titolo NBA alla sua prima stagione da head coach ed ha saputo ripetersi quest’anno con un’annata quasi impronosticabile – con la dipartita di Kawhi Leonard e l’assenza prolungata di Marc Gasol – non solo per il record (46-18, terzo nella lega) ma anche per il secondo rating difensivo dell’NBA (Gasol una volta miglior difensore dell’anno, Leonard ben due volte). Nick Nurse e’ anche il primo allenatore a vincere sia il premio del coach dell’anno in NBA ed in G League (ottenuto nel 2011 alla guida degli Iowa Energy). Un po’ di Italia sicuramente giace in questo premio, vista la presenza come assistente nel roster dei Raptors del nostro Sergio Scariolo – che certamente stara’ apprendendo molto da Nurse in queste fortunate stagioni a Toronto – e speriamo prima o poi di vedere anche lui come capoallenatore. Nurse e’ stato coach del mese a Ottobre e Novembre, ed ha guidato i Raptors alla striscia vincente piu’ lunga della propria storia, con 15 W di fila tra Gennaio e Febbraio. Senza dimenticare il lavoro incredibile fatto su giocatori come Siakam, al suo primo All-Star Game quest’anno, e VanVleet/Powell/Davis II/Anunoby, tutti nomi pressoché sconosciuti solo due anni fa – e pedine fondamentali di una macchina solida e vincente oggi.