A BELINELLI ED I SUOI SPURS IL DERBY ITALIANO CONTRO I THUNDER DEL GALLO!

nazionale azzurri
Marco Belinelli e Danilo Gallinari – Laura Cristaldi, BasketItaly

Secondo derby italiano stagionale andato in archivio nella nottata NBA. All’AT&T Center di San Antonio è infatti andato in scena il derby azzurro tra Marco Belinelli e Danilo Gallinari. Ad imporsi col risultato finale di 121-112 sono stati i San Antonio Spurs del Beli, guidati da un sontuoso LaMarcus Aldridge, autore di 39 punti. Ad OKC non sono bastati i 27 punti del Gallo (season high) per avere la meglio sui padroni di casa, usciti nel corso del secondo tempo dopo un primo giocato meglio dai Thunder.

Danilo si potrà però consolare con la “vittoria personale” su Marco, autore di soli 3 punti (con un negativo 1/10 al tiro), 3 rimbalzi e 1 assist in 19 minuti di gioco.
Gallinari aggiunge ai suoi 27 punti anche 5 rimbalzi, 1 assist e 2 recuperi, concludendo la partita con un sontuoso 7/10 al tiro ed un 5/6 da dietro l’arco dei tre punti in 32 minuti di impiego.
Ennesima prestazione degna di nota del Gallo in questo inizio di stagione, che sembra sempre più centrato nei meccanismi di squadra dei Thunder e che sembra finalmente iniziare a divertirsi anche con la nuova maglia, sebbene i rumors su una sua possibile cessione sono sempre insistenti. Al contrario Belinelli continua a faticare in queste prime partite di stagione, non riuscendo a ritagliarsi un ruolo da protagonista in uscita dalla panchina come invece era stato in grado di fare nelle annate precedenti.

Il vero mattatore della serata, nonché MVP della partita è stato LaMarcus Aldridge, che coi suoi 39 punti (19/23 dal campo) trascina San Antonio al successo dopo due sconfitte consecutive e si conferma bestia nera di OKC, che sembra incapace di trovare rimedi per fermare il #12 dei texani nonostante il passare delle stagioni. Ottima prestazione in casa Spurs anche per Dejounte Murray che chiude in simil tripla-doppia con 17 punti, 10 assist e 8 rimbalzi.

Per i Thunder si conferma la continua crescita di Shai Gilgeous-Alexander che termina la partita con 21 punti e di Hamidou Diallo, autore di 11 punti in uscita dalla panchina. Da registrare anche i miglioramenti di Chris Paul, sempre più veterano di questa squadra, che mette a referto 19 punti e 5 assist in poco meno di 31 minuti sul parquet.

Sia Belinelli che Gallinari torneranno in campo sabato notte. Il Beli alle 23, quando ospiterà i Boston Celtics, mente il Gallo chiuderà il programma della serata NBA alle 2.00 ospitando per la seconda volta in stagione i Golden State Warriors.