Trentino Basket Cup: la Germania di misura sul Belgio

 ZirbesLa Germania si aggiudica dopo aver a lungo rincorso, l’incontro con il Belgio nella seconda serata della Trentino Basket Cup 2014.
E’ stato il Belgio, decisamente migliorato confronto alla prima uscita con l’Olanda, con una buona partenza ed aggressività (19-7 al 5^) a mettere in difficoltà la compagine tedesca che, a parte un parziale di 8-0 all’inizio del secondo quarto, non riesce a tenere il ritmo belga. Le percentuali di tiro da due la dicono lunga: 55% belga contro il 21% tedesco.
La partita si ravviva a 40 secondi dalla fine del terzo quarto quando la Germania realizza dieci punti consecutivi per raggiungere dapprima la parità e poi portarsi per la prima volta in vantaggio 62-62 con una conclusione dalla lunga distanza di Tadda. Vanificati dagli errori dalla lunetta i tentativi della Nazionale belga di riportarsi in parità.
Nella seconda parte di gara sono venuti meno i protagonisti belgi dei primi due quarti, mentre tra i tedeschi è cresciuto in maniera esponenziale Benzing.

Germania – Belgio 74-71 (14-27, 26-38, 49-55 )

Germania: Lo 2, Vargas 9, Tadda 11 Staiger 8, Benzing 18, Doreth 2, Seiferth , Zirbes 7, Kleber 12, Voigtmann, Mangold, Radosavljevic 5. Allenatore: Mutapcic
Belgio: Bosco 2, Libert 2, Tumba 4, Depuydt, Mwema, Troisfontaines 13, Lasisi 12, Schwartz 16, Marchant , Desiron 4, De Zeeuw 12, Boukichou 6. Allenatore: Casteels

Tiri da 2: Germania 15/34 44% – Belgio 18/36 50/ %.
Tiri da 3: Germania 8/22 36%; Belgio 9/27 33%.
Tiri Liberi: Germania 20/25 80%; Belgio 8/10 80%/

Rimbalzi: Germania 32 ( Selferth 6); Belgio 38(Tumba 10).

Assist: Germania 11 ; Belgio 16

Massimo Fuiano

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *