Road To Rio 2016 – Tutte le info del torneo Preolimpico di Torino. Esordio contro la Tunisia

gigi datome, Nazionale Maschile Italia 2015La Nazionale azzura ha finalmente conosciuto i nomi delle rivali sul cammino che potrebbe portarci alle Olimpiadi di Rio 2016. Nel sorteggio effettuato ieri a Ginevra gli azzurri (che ospiteranno a Torino uno dei tre tornei) sono stati inseriti nel Girone B assieme a Croazia e Tunisia, con Grecia, Messico ed Iran collocate nel corrispettivo Gruppo A. La formula del torneo prevede che le prime due di ogni mini Girone si affrontino ad incrocio in semifinale con la sola vincente dell’atto finale che strapperà il pass per i giochi olimpici.  La manifestazione si svolgerà dal 4 al 9 luglio.

 

Come accennato in precedenza, le prime due avversarie della squadra di Coach Ettore Messina saranno Croazia e Tunisia. I croati di Velimir Perasovic sono attualmente 12° nel Fiba World Ranking e possono contare su giocatori di assoluto talento come Tomic, Bogdanovic, Saric, Hezonja, Zoric ed il milanese Kruno Simon. I precedenti con la nazionale italiana sono pressochè in equilibrio con 18 vittorie azzurre e 16 croate nelle 34 partite giocate. Rappresenta, invece, quasi una novità assoluta la sfida contro la Tunisia del centro Nba Salah Mejri (Dallas Mavericks): uno solo il precedente tra le due formazioni. La nazionale di Adel Tlatli è giunta terza ad AfroBasket 2015 scalando così la classifica del Ranking Fiba sino al 23°

 

IL CALENDARIO

4 Luglio: Tunisia-ITALIA; Grecia-Iran
5 Luglio: ITALIA-Croazia; Iran-Messico
6 Luglio: Tunisia-Croazia; Messico-Grecia

8 Luglio: Semifinali
9 Luglio: Finale

 

IL TABELLONE COMPLETO DEI TRE TORNEI PREOLIMPICI

Sede: BELGRADO

Gruppo A: Serbia, Angola, Porto Rico
Gruppo B: Giappone, Rep.Ceca, Lettonia

Sede: MANILA

Gruppo A: Turchia, Senegal, Canada
Gruppo B: Francia, Nuova Zelanda, Filippine

Sede: TORINO

Gruppo A: Grecia, Iran, Messico
Gruppo B: Croazia, Tunisia, ITALIA

Ricordiamo che solamente le tre Nazionali vincenti nei tre distinti tornei avranno il diritto di partecipare ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *