FIBA World Cup – ‘Oh mon Diaw’! La Francia manda a casa la Spagna e vola in semifinale

La Spagna perde in casa in questi quarti di finale dei Mondiali di Basket abbandonando il sogno della corsa all’oro. Un risultato contro ogni pronostico considerata l’armata spagnola forte del suo pubblico e delle tante assenze della formazione transalpina. Nessuno lo credeva possibile eppure la Francia ha messo in campo fin dai primi minuti energia e voglia di fare costringendo la Spagna ad un gioco diverso da quello messo in mostra fino a questo punto della competizione mondiale. Il solito a lottare fino alla fine per le furie rosse è stato il solito Pau Gasol autore di 17 punti e 8 rimbalzi ma che non son stati sufficienti ad arginare l’energia di un Boris Diaw in perfetta scia del giocatore chiave visto alle Finals NBA con la sua San Antonio. Una Spagna intimidita dalla

sfrontatezza della Francia che aveva tutto da guadagnare mentre la Spagna solo da perdere. Eclatante il dato dei 50 rimbalzi conquistati dai francesi a fronte dei soli 28 spagnoli.

 

Sprint francese nel primo periodo con un Diaw già lanciato, ma la Spagna resiste anche se a fatica, portandosi in pareggio per 15-15. Nella ripresa, la Francia cambia faccia e domina il secondo periodo sfornando canestri da 3 punti soprattutto di Diaw e Huertel in gran forma. La Spagna tenta di tutto per recuperare ma si va a riposo con 35-28 per la Francia.

Nel terzo periodo vediamo il risveglio della Spagna con Navarro, Fernandez, Rubio e Calderon che riescono, in un combattutissimo scontro a spingersi in vantaggio con 42-43. Ma il finale è un pugno al petto e la determinazione francese dilaga. Diaw, sempre protagonista, tiene accesa la sete di vittoria e cerca il gioco di squadra. Huertel è impeccabile, aiutato da Fournier, Batum e Gelabale. La Spagna si è arresa dall’inizio dell’ultimo periodo e esce da questi mondiali con grande amarezza.

La Francia va in semifinale dove incontrerà la Serbia venerdi 12 settembre.

Francia – Spagna 65 -52 (15-15, 35-28, 42-43, 65-52)

Francia: Diaw (15), Huertel (13), Batum (9), Gelabale (9), Gobert (5), Diot (4), Lauvergne (4), Fournier (4), Pietrus (2)

Spagna: P. Gasol (17), Navarro (10), Fernandez (6), Calderon (5), Llull (5), Rubio (4), M. Gasol (3), Ibaka (2).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *