Nazionale U20: finisce l’Europeo, Israele vince 79-67

Turel (Imola)

Termina al secondo turno l’Europeo della Nazionale U20, sconfitta da Israele che accede ai quarti. Decisivo il parziale a cavallo tra terzo e quarto periodo che, iniziato con l’Italia avanti 51-53, si è concluso sul 72-58, chiudendo di fatto il match. Non sono bastati i 20 punti di Turel.

Alla Nazionale di Sacripanti è mancato ancora una volta il tiro dalla lunga, concludendo con il 27% su ben 29 tentativi, mentre siamo stati pochi aggressivi in attacco, trovando solo 4 liberi in tutto il match. A questo vanno aggiunte le prestazioni sottotono di Candussi e Fontecchio, entrambi limitati dai falli. Il giocatore di Trieste già ne aveva 2 dopo 4′, mentre il giocatore della Virtus è uscito per falli, commettendone ben 5 in soli 20′. Senza l’apporto delle sue stelle non è bastato un super Turel, miglior marcatore del match a quota 20. Peccato perché la partita è rimasta equilibrata per tre quarti, prima che Israele allungasse.

Tabellino:

Israele: Szuchman ne, Sharon 8, Ariel 5, Gutt 9, Kikus ne, Mor ne, Geffen 2, Segev, Menco 21, Zalmanson 13, Ginat 8, Koulechov 13.

Italia: Cucco, Spissu 2, Ikangi ne, Laquintana 10, Fontecchio 6, De Vico 7, Turel 20, Akele 5. Marini ne, Bossi, Candussi 10, Landi 7.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *