fbpx

Mondiale, Girone B: La Grecia fa il bis,riscatto Senegal

La Grecia batte le Filippine e ottengono il secondo successo consecutivo in questo Mondiale dopo quella contro il Senegal. Squadra africana che, invece, si riscatta e supera una combattiva Portorico. Ecco il recap dei due incontri.

FILIPPINE – GRECIA 70-82

Dopo l’ottima prova di ieri con la Croazia,le Filippine devono arrendersi anche alla Grecia di coach Katsikaris che fa il bis dopo l’affermazione sul Senegal. Ellenici sempre in vantaggio ma che tardano a dare il colpo di grazia ai filippini che restano in partita grazie ad un sorprendente Fajardo e alla solita garanzia in termini di punti di Blatche. Ci pensa però uno spietato Printezis a mettere i titoli di coda al match (25 punti),ben supportato da un solido Bouroussis sotto le plance (12 punti e 10 rimbalzi)

FILIPPINE: Alapag 3, Tenorio 3, Chan 3, Willian 5, David 2, De Ocampo 4, Norwood 5, Blatche 21 (14 rimbalzi), Fajardo 10, Dalistar 5, Aguilar 2, Pingris 7;
GRECIA: Mantzaris, Bourousis 12 (10 rimbalzi), Zisis 8, Vasileiadis 6, Calathes 9, Glyniadakis ne, Papanikolaou 9 (4 assist), Sloukas 3, Kaimakoglou 5, Antetokounmpo 3, Vougioukas 2, Printezis 25.

SENEGAL – PORTORICO 82-75

Entrambe in cerca di riscatto dopo le sconfitte di ieri,Senegal e Portorico danno vita ad un match equilibrato che si risolve a favore degli africani nell’ultima frazione di gioco. Il break decisivo è firmato da Diop ma sono Faye e Dieng i protagonisti in positivo di serata con rispettivamente 20 e 18 punti fatti segnare a referto. Ai portoricani non bastano uno scatenato Balkman (21 punti) e l’efficacia di Barea (15 punti) e ora la qualificazione si fa sempre più difficile.

SENEGAL: Niang, Dalmeida 9 (3 assist), Thomas 2, Mamadou Ndoye, Diop 10, Malaye Ndoye 8, Thiam ne, Faye 20, Ndour 8, Ndiaye 6, Dieng 18 (13 rimbalzi), Badji 1.

PORTO RICO: Clemente 2, Barea 15, Franklin 4, Arroyo 11, Vassallo 6, Rivera 6 (5 assist), Diaz ne, Sanchez 2, Huertas, Balkman 21, Galindo 6, Santiago 2 (7 rimbalzi).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *