L’Italia domina la Lettonia con il trio americano in evidenza

danilo gallinari, gazzetta store, italbasket, nazionale

L’Italia domina la prima partita del torneo di Tbilisi superando facilmente una non brillante Lettonia per 82-63. Debutta il trio americano e si vede subito, in particolare con Belinelli e Gallinari che regalano spettacolo e accendono un po’ di sogni dei nostri tifosi. Importante contributo anche da Bargnani che fa vedere ottime cose in attacco ma in generale buonissima l’applicazione di squadra in questa sfida inaugurale del torneo. I frutti del lavoro di Pianigiani si iniziano a vedere e le prossime sfide saranno sempre più importanti per arrivare a Berlino al massimo della condizione.

LA CRONACA
Italia subito avanti con Beli e Gallo in quintetto insieme a Gentile. L’ex Fortitudo parte subito fortissimo con 3 canestri e un assist per Gallinari.
Belinelli appare molto ispirato servendo spesso i compagni sui tagli e poi Bargnani con un arresto e tiro subendo il fallo porta l’Italia sul +8. La lettonia rimane vicina con le triple mentre Bargnani gioca sostanzialmente con movimenti da guardia purissima in arresto e tiro e al primo quarto l’italia conduce 25-17.
Gli azzurri mantengono il controllo raggiungendo la doppia cifra e trovando qualità difensiva da Melli.
Pianigiani sperimenta schierando Gallinari perfino da “5 tattico” sperimentando uno small ball con Gentile Cinciarini Datome e Aradori.Il gioco è veloce in contropiede sfruttando la forza fisica delle guardie nonostante sotto i tabelloni si soffra un poco. L’italia allunga il margine e alla chiusura del quarto il punteggio recita 52-34.

Si ricomincia con l’Italia più in difficoltà al tiro dopo un primo tempo con grandi percentuali ma il vantaggio rimane rassicurante con la Lettonia che non riesce a incidere e Pianigiani che allunga le rotazioni.
Per l’ultimo quarto entra in campo anche Amedeo Della Valle ma è Gallinari con una grande schiacciata a regalare il massimo vantaggio italiano. Ormai è puro garbage time e trova spazio anche Polonara con Pianigiani che sfrutta gli ultimi minuti di partita per sperimentare in vista delle prossime sfide, mentre in campo continua a farla da padrone Danilo Gallinari, autentico Mvp della serata.

Italia-Lettonia 82-63 (25-17, 27-17, 17-12, 13-17)
Italia: Della Valle, Belinelli 13 (5/7, 1/2), Aradori 6 (3/5, 0/2), Gentile 3 (0/3), Gallinari 22 (3/4, 3/7), Bargnani 15 (5/8, 1/1), Cusin (0/1), Datome 9 (1/4, 2/3), Melli 4 (0/2), Cinciarini 7 (3/5), Hackett 1 (0/1, 0/1), Polonara 2 (1/1). All: Pianigiani
Lettonia: Mejeris 2 (1/4, 0/1), Freimanis 6 (2/5, 0/2), Blums 13 (0/1, 3/5), Bertans 6 (1/3, 1/2), Timma 5 (1/3, 1/4), Janicenoks 8 (2/3, 1/4), Strelnieks 2 (1/1), Berzins 4 (2/6, 0/2), Rozitis 3 (1/1), Vecvagars 7 (2/2, 0/2), Karlis 3 (1/1 da tre), Meiers 4 (1/2). All: Bagatskis

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *