fbpx

Italia-Serbia. Marco Belinelli: “Una prova positiva. Perso ma sconfitta diversa da quella di Atene”

Marco Belinelli Italia

Marco Belinelli: “Una prova positiva. Gli inserimenti di Datome e Gallinari ci hanno senza dubbio aiutato e ci dispiace per aver sprecato alcune buone occasioni mancando tiri e perdendo palloni che potevamo gestire meglio. La Serbia al momento è una delle squadre più forti al mondo e rimanere in partita contro di loro fino alla fine non è mai semplice. Abbiamo perso ma questa sconfitta è molto diversa da quella di Atene e ci permette di continuare a lavorare per provare a fare meglio”.

Ufficio Stampa FIP