FIBA- World Champion. Women: Colpo di scena della Cina che va ai quarti di finale con Canada, Francia e Serbia.

Bel Mondiale di Basket Femminile in Turchia, tra rivelazioni e colpi di scena. Ieri ci sono state le partite per le qualificazioni ai quarti di finale che si giocheranno domani. La vittoria della Cina [Photo: Fiba.com] sul Belarus era inaspettata e vola ai quarti insieme a: Usa, Turchia, Australia, Spagna, Canada, Francia e Serbia.

 

Belarus e Repubblica Ceca deludono, sconfitte per mancanza di stimoli e concentrazione forse, beffate dalla loro stessa bravura. O semplicemente non c’è mai stato un gioco di squadra e le  giocatrici più forti, in solitaria non sono bastate.

 

I risultati delle partite di ieri.

 

Repubblica Ceca – Canada 71-91 (13-22, 32-44, 55-65, 71- 91)

 

 

La Repubblica Ceca parte già in difficoltà e non c’è nulla da fare per un’ottima Viteckova (17) contro le agguerrite Gaucher (17) e Fields (15). Il Canada domina senza problemi una partita che non lascia scampo con una motivazione d’acciaio. E sono proprio le canadesi a vincere per 71-91 continuando il mondiale. La Repubblica Ceca deve invece salutare i giochi in modo amaro.

 

 

Repubblia Ceca: Viteckova 17, Elhotova 13, Stejskalova 12, Kulichova 12, Bartonova 7, Vesela 4, Hejdova 2, Burgrova 2, Sedlakova 2,

Canada: Gauher 17, Fields 15, Plouffe 13, Nurse 12, Thorburn 9, M.Plouffe 8, Langlois 6, Ayim 6, Tatham 5.

 

Francia-Brasile 61-48 (12-10, 26-15, 45-30, 61-48)

 

Gruda (17) spinge le francesi contro un Brasile incerto. La brasiliana Souza (11) non riesce a trovare un gioco di squadra, mentre le francesi mostrano un’ottima sintonia in campo mantenendosi in vantaggio in ogni periodo. La Francia si assicura i quarti di finale vincendo 61-48, mentre le brasiliane arrestano la corsa in questo mondiale.

 

Francia: Gruda 17, Ciak 8, Skrela 7, Dumerc 6, Miyem 6, Gomis 6, Cata-Chitiga 5, Lardy 2, Tchatchouang 2, Salagnac 2,

Brasile: Souza 11, Santos 9, Paixao 8, Pinto 7, Teixeira 6, Pacheco 5, Colhado 2

 

Belarus – Cina 67-72 (20-19, 43-32, 60-47, 67-72)

 

Partita emozionante con l’incredibile vittoria della Cina che beffa il Belarus che oramai si dava per vincitore. Il Belarus domina i primi tre periodi, e il terzo termina con un vantaggio di +13 sulla Cina, ma qualcosa nel quarto periodo cambia. Le cinesi mettono il turbo e bloccano psicologicamente le bielorusse. Un’immensa Shao (23) trascina l’orgoglio nazionale mentre il trio Likhtarovich (20), Leuchanka (16) e Snytsina (15) non riesce a equilibrare un risultato ottenuto fino a quel momento. La Cina rimonta di 25 punti permettendo al Belarus di fare solo 7 punti. Un colpo di scena davvero notevole, una prova che questa Cina non va sottovalutata, ma conferma ufficialmente che può essere pericolosa. Il crollo del Belarus è inspiegabile ma torna a casa con una sconfitta che brucia. La Cina con un grandioso finale vince la partita 67-72 e va ai quarti.

 

Belarus: Likhtarovich 20, Leuchanka 16, Snytsina 15, Papova 6, Drozd 3, Anufryienka 2, Siuzkova 2, Troina 2

Cina: Shao 23, Cheng 9, Huang 9, Yang 8, Chen 8, Gao 8, Sun 4, Lu 3

 

Serbia-Cuba 86-79 (16-23, 42-39, 60-62, 86-79)

 

Partita equilibrata tra le serbe e le cubane. Il Cuba vince il primo e terzo periodo, mentre la Serbia nel quarto periodo cerca maggior vantaggio e soprattutto la vittoria. Dabovic (21) e Milovanovic (17) sono ispirate e in corsa e insieme alle compagne cercano di frenare le cubane Cepeda (18), Amargo (17), e Gelis (16) che risultano spesso pericolose. La Serbia capisce che non deve perdere la concentrazione e l’obiettivo e riesce a ingranare un buon gioco che la farà vincere 86-79. Questo risultato porta le serbe ai quarti, mentre il Brasile si ferma qui.

 

Serbia: Dabovic 21, Milovanovic 17, M.Dabovic 14, Butulija 9, Ajdukovic 8, Rad 8, Cado 6, Radocaj 3

Cuba: Cepeda 18, Amargo 17, Gelis 16, Povea 9, Oquendo 7, Casanova 6, Noblet 6

 

Partite quarti di finale del 3 ottobre:

 

Ore 14,00: Australia-Canada

Ore 16,15: Spagna-Cina

Ore 19,00: Turchia-Serbia

Ore 21,15: Usa-Francia

 

Ora il gioco inizia a farsi serio con belle squadre in campo, chi lotterà per le semifinali?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *